Nel posticipo della quinta giornata del torneo cadetto il Sassuolo vince con il Vicenza per 2-1 e vola a quota sette punti, scavalcando i veneti e agganciando l’Empoli in classifica.

 

SASSUOLO – VICENZA 2-1

 

SASSUOLO: Pomini, P.Bianco, Consolini, G.Bianco, De Falco, Minelli, Magnanelli, Riccio, Bruno (66′ Martinetti), Catellani (73′ Quadrini), Masucci (81′ Troiano). A disp.: Bressan, Piccioni, Valeri, Fusani. All. Arrigoni

 

VICENZA: Frison, Schiavi (45′ Minieri), Martinelli, Zanchi, Di Matteo (46′ Paro), Bastrini, Soligo, Botta, Baclet, Gavazzi, Abbruscato (66′ Alemao). A disp.: Russo, Oliveira, Rossi, Tulli. All. Maran

 

Arbitro: Velotto

Marcatori: 56′ Bruno rig. (S), 68′ De Falco (S), 70′ Martinelli (V).

Ammoniti: Bruno, Zanchi, Soligo.

 

Modena – Succede tutto nel secondo tempo. L’equilibrio si sblocca con il rigore realizzato da Bruno che dal dischetto con il destro piazza la sfera all’angolino basso a sinistra.

 

Il Vicenza non ci sta e cerca subito la via del pareggio, ma lascia ampi spazi alle veloci azioni d’attacco della formazione emiliana.

Al 23′ della ripresa il Sassuolo raddoppia. Assist di Masucci per De Falco che con una forte conclusione dal limite dell’area di rigore con il destro piazza la palla sotto la traversa.

 

I biancorossi non ci stanno e due minuti dopo riaprono subito la partita; sugli sviluppi di un calcio piazzato Paro scodella un pallone in area che Martinelli devia in rete di testa.

 

Ma il match finisce così, con il successo dei neroverdi per 2-1.

 

Gabriele Guastella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here