Si chiude il programma della 24ima giornata con il posticipo tra Ascoli e Virtus Lanciano. I bianconeri vogliono vincere per balzare a 34 punti e irrompere così in piena zona Play Off, agganciando il trio formato da Padova, Empoli e Juve Stabia. Avversario il Lanciano di Gautieri che sta attraversando un gran bel momento.

 

A sorpresa è la Virtus Lanciano ad andare in vantaggio con una rete di Piccolo al minuto 39. C’è però subito la reazione dei padroni di casa che produce il gol del pareggio dopo appena due minuti con uno straordinario gol di Zaza. Nel secondo tempo la partita resta piacevole e a tratti anche molto divertente. Prevalgono le difese e il risultato non varia. Finisce 1-1. L’Ascoli fallisce così l’aggancio alla zona Play Off e sale a quota 32, mentre il Lanciano prosegue il suo magic moment e passa a 26 punti, sempre fuori dalla zona calda, conquistando un punto pesantissimo per la lotta salvezza.

 

Nelle fila del Lanciano entra per gli ultimi quindici minuti di partita l’ex Empoli Spinazzola.

 

Gabriele Guastella

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here