Premio Leone d'Argento

Se ne va un’altra settimana di votazioni e, con essa, escono di scena altri cinque “concorrenti” dal Premio “Leone d’Argento”. Si entra per davvero nella parte calda della competizione, insomma Un primo piano del Premio Leone d'Argentosiamo entrati nella semifinale, quella che vede in corsa dieci concorrenti.

.

Lasciano la competizione, e dunque non entrano nella “top ten”, il difensore Gorzegno, i centrocampisti Moro, Signorelli e Ze Eduardo, e l’attaccante Dumitru.

.

In semifinale, per la prima volta nella storia del concorso, i due portieri Dossena e Pelagotti, i difensori Mori e Stovini, i centrocampisti Brugman e Guitto, e gli attaccanti Lazzari, Maccarone, Mchedlidze e Tavano.

.

Intanto lo staff di PianetaEmpoli, al termine della partita contro il Bari, si è riunito con il tecnico azzurro Alfredo Aglietti e l’Addetto Stampa Gianni Assirelli, per affrontare in una prima veloce analisi l’argomento Premio Leone d’Argento, inteso come evento che sarà organizzato nelle prossime settimane.

.

Le parti si ritroveranno subito dopo la sfida esterna di venerdi contro il Sassuolo per decidere unitamente il luogo e la data dell’evento.

Vi terremo aggiornati.

.

Staff PianetaEmpoli

8 Commenti

  1. Con che criterio, io mi chiedo, qualcuno sta votando:

    Pelagotti: quest’anno ha fatto abbastanza male direi.

    Dossena: troppo poco giocato anche se ottimo impatto

    Mori: come è possibile?????????????

    ma chi è che vota?

  2. Cosa sta facendo Brugman per vincere un premio dato in precedenza a giocatori di calcio non a bambini che devono bere ancora latte e biscotti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here