Su tutti i campi della B, domani e nella prossima giornata, verrà introdotta una novità molto particolare.

 

Prima del calcio d’avvio infatti, il capitano della squadra di casa (Davide Moro nel nostro caso), accompagnato dal proprio allenatore e dal Presidente, leggerà un giuramento, fortemente voluto dalla Lega di serie B, soprattutto dopo i fatti del calcioscommesse. Una solenne dichiarazione di fedeltà alla maglia, alla società, ai tifosi.

Il testo, scritto dal noto compositore Mogol è stato reso pubblico nelle ultime ore, e noi ve lo riportiamo:

 

Con la mano sul cuore e la mente trasparente, a nome della società e della squadra che rappresentiamo, giuriamo di osservare le norme e le regole del calcio con correttezza e purezza d’animo, seguendo i valori dello sport, dell’etica e del fair play.  Di fronte a voi, ci impegniamo a scendere sempre in campo per conquistare la vittoria, rispettando l’avversario e il suo valore, il corpo arbitrale e le sue decisioni, accettando comunque il verdetto sportivo con dignità e onore. Con questo solenne giuramento rinnoviamo il patto di lealtà e rispetto nei confronti dei nostri tifosi, della nostra maglia, della storia del nostro Club e del suo futuro che deve essere garantito anche contrastando ogni tipo di gesto e atto antisportivo, illecito o non rispettoso delle norme. Consapevoli che il nostro comportamento sarà di esempio per tutti coloro, a partire dai bambini, che guardano a questo sport con amore e ammirazione, giuriamo di non tradire le loro aspettative, perché possano vivere le emozioni del calcio con spensieratezza. A tutti gli appassionati, buon Campionato!”

4 Commenti

  1. Speriamo che sia l’inizio di una nuova era sportiva……il calcio ne ha bisogno……un discorsetto simile però mi sarebbe piaciuto sentirlo anche dalla classe arbitrale,perchè mi sembra l’ora che si smetta di favorire sempre le piu’ forti e chi come me frequenta i campi da 30 anni,non puo’ che dire BASTA AI FAVORITISMI…..CHI E’ PIU’BRAVO IL GIORNO DELLA PARTITA E’ GIUSTO CHE VINCA…..ANCHE SE SI CHIAMA CANICATTI’!

  2. Giusto…comunque ragazzi si fa’ ridere mezza Europa..basta andare a vedere che siamo gli unici che in campionato (Serie A-B…) hanno penalizzazioni..poi siamo arrivati a fare i giuramenti come in tribunale…. Il calcio italiano se vuole andare avanti ha bisogno di una svolta pesante!!!

  3. Ma a che serve giurà??? tanto,se vogliono,le partite le vendono e le comprano lo stesso…
    Ah giusto avendo giurato con la mano sul cuore e l’altra in c… un ruba più nessuno…ma fatemi il piacere…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here