Campionato Primavera TIM – Trofeo “G. Facchetti”

FINALE

Roma – Juventus 8 – 6   d.c.r. (1 – 1)

 

E’ la Roma la squadra vincitrice dello scudetto 2015/2016, battendo solo ai calci di rigore una Juventus che deve così ancora una volta rimandare la vittoria del Campionato come ormai fa dal 2006. I giallorossi tornano al tricolore dopo la stagione 2010/2011. Fatale l’errore finale dal dischetto del bomber Favilli.

 

Roma: Crisanto, De Santis, Capradossi, Marchizza, Anocic, Vasco, Machin, D’Urso (120’ Grossi), Ndoj (88’ Spinozzi), Di Livio (120’ Bordin), Ponce

A disposizione: Romagnoli, Pop, Soleri, Paolelli, Pelleregini, Ciavattini, Franchi, Antonucci, Tafanari

Allenatore: Alberto DE ROSSI.

Juventus: Audero, Lirola, Romagna, Blanco Moreno, Zappa; Touré (65’ Didiba), Macek (117’ Di Massimo), Cassata, Kastanos; Favilli, Pozzebon (94’Vadala)

A dispozione: Del Favero, Consol, Coccolo, Severin, Bove, Vogliacco, Parodi, Kean, Caligara

Allenatore: Fabio GROSSO

Arbitro: Sig. Amoroso (Paola)

GOL: 36′ rig. Kastanos (J) – 46’ Ponce (R)

 

 

f.f.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here