vs     4-0

 

25′ Saponara; 71′ Tognarelli; 79′ Crafa; 87′ Dumitru.

 

Siamo in finale !!!!!! Impresa degli azzurrini che asfaltano il Brescia, che anche oggi aveva provato a mettersi la maglia amuleto arancio, ma a dispetto della prima squadra, la Primavera di Donati ne rifila quattro andando come un ciclone alla finale di Macerata.

 

Partenza migliore del Brescia che dopo 5′ impegna Addario, dopo di che gli azzurri prendono il centrocampo facendo arretrare il baricentro bresciano ed al 25′ insaccano il vantaggio con Saponara che riceve un lancio di Guitto. Il primo tempo finisce senza ulteriori emozioni, se non l’infortunio allo stesso Saponara.

La ripresa si apre con un giallo, visto che dopo un quarto d’ora alle rondinelle viene annullato un gol dubbio che anche le telecamere non sciolgono. Da quel momento l’Empoli riprende in mano il pallino del gioco ed al 26′ sfruttando ancora una palla inattiva con Tognarelli gli azzurri raddoppiano. In contropiede il neo entrato Crafa brucia dopo sei minuti l’estremo difensore lombardo per il 3-0 che di fatto chiude la partita. Dumitru però non ci stà, vuole anche lui figurare sul tabellino dei marcatori ed a tre minuti dalla fine sigla il definitivo 4-0 anche se sul gol c’è qualche dubbio su una posizione irregolare dello stesso colored azzurro. Nel recupero palo del Brescia che non avrebbe comunque cambiato le sorti della partita.

 

Siamo dunque arrivati all’atto conclusivo della competizione, Samp o Genoa di fronte a contenderci il tricolore martedi prossimo alle 21.

Macerata non è dietro l’angolo ed il martedi non è il giorno migliore per muoversi, sarebbe però bello, per chi potesse, essere li, a sventolare i colori azzurri supportando questi ragazzi che lo meritano abbondantemente.

 

PianetaEmpoli.it seguirà da Macerata l’evolversi della finale.

 

T.C.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here