Da buon capitano è stato Massimo Maccarone ad aprire la stagione azzurra 2016-17, sottoponendosi alle visite mediche di rito, tenute all’Ecomedica di Empoli, ed ai primi test atletici che si sono svolti questa mattina nella palestra dello stadio Castellani.

Al “Galdiatore” hanno fatto coda poi gli altri ragazzi del primo gruppo, con Laurini, Piu, Croce, Bellusci e Bittante.

 

L’Empoli è quindi di fatto al lavoro anche se la parte sportiva prenderà il via soltanto domenica prossima con il primo allenamento che si svolgerà sul campo di Sestola intorno alle 17:00. Adesso il lavoro più importante è sulle spalle dello staff sanitario che dovrà monitorare i risultati delle visite e dei test per programmare poi con lo staff tecnico il percorso di gruppo e singolo. Nei prossimi due giorni il resto della squadra ad oggi in rosa proseguirà con questo specifico programma per arriva a sabato dove i ragazzi saranno liberi.

 

Redazione PE

 

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Il Toro torna a guardare Diousse
Articolo successivoMario Rui sbarca a Roma
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

3 Commenti

  1. Fabrizio Corsi ha sempre detto che trattenere un anno in più un giocatore significherebbe “un po una mezza sconfitta” e controproducente per il ragazzo (stando anche situazioni vissute anni fa)
    Io penso che Riccardo dovrebbe vederlo come l’anno della vera consacrazione.
    Lo so doveva essere quello appena passato ma il fisico non è stato dalla sua quindi…Ricky scegli con il cuore!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here