Il tecnico della Pro Vercelli Giancarlo CamoleseGiancarlo Camolese, tecnico della Pro Vercelli ha parlato nella conferenza stampa pre-partita, alla vigilia della sfida con l’Empoli. Queste le sue parole, riportate dal sito ufficiale del club piemontese, fcprovercelli.it: “La terza partita in una settimana è sempre un’incognita per ogni allenatore, non solo per il sottoscritto. Appelt sta bene, mentre invece ha accusato un problema al ginocchio capitan Calvi che quindi non sarà convocato. Che gara mi attendo? L’Empoli ha caratteristiche molto diverse sia dallo Spezia che dal Brescia. I toscani sono un gruppo agile e veloce. Conosco molto bene Tavano per averlo allenato: un attaccante in grado di fare la differenza in questo campionato. La strada tracciata è questa: i ragazzi stanno capendo quello che chiedo loro e io a mia volta sto conoscendo meglio la rosa. Dovremo essere bravi e veloci nel recuperare le energie, soprattutto quelle nervose. Abbiamo speso molto. Non parlerei del modulo o di chi gioca: semplicemente mi attendo che i ragazzi continuino ad avere lo spirito gagliardo e battagliero degli ultimi match”.

 

Fonte: fcprovercelli.it

4 Commenti

  1. Fa bene Camolese a temere Tavano (ai nostri occhio alla probabile marcatura e fallosa), ci aggiungerei Saponara e Maccarone. Meglio per noi che non ha notato che a Bari 2 dei 3 gol sono stati segnati da 2 difensori, sssss….. non glie lo dite.

  2. Tavano da quando gioca prima punta tocca pochi palloni, ma gliene basta 3 o 4 per fare goal e per fare un assist. Quindi fare una marcatura fissa su tavano lo reputo alquanto inutile, quando i pericoli costanti sono saponara e Maccarone.
    Fossi camolese la marcatura fissa la terrei solo su saponara in quanto partendo da lontano e inserendosi può aprire i centrali impegnati nelle marcature di Tavano e Maccarone.

    • Non credo che andrà così, lorenz. In campo Saponara è troppo distante dalla linea difensiva la sua marcatura fissa vorrebbe dire avanzare un difensore rimanendo scoperti, e visto come si muove rapido ci vorrebbe, da parte loro, un difensore con due polmoni così… Sarà più facile marcare Tavano in posizione più arretrata per i loro difensori. E se ti ricordi contro il Modena ha fatto 2 assist che si sono concretizzati in 2 gol.
      Mah… speriamo tu abbia ragione così segna Maccarone, senza volerlo fa pure rima.
      Ai nostri ripeto attenzione alle gambe e ai loro falli per non infortunarci…. non sarebbe il momento.

  3. Camolese: “temo Tavano, può fare la differenza!”
    Behhh…. se fosse solo Tavano a fare la differenza fra la nostra e la sua squadra staremmo freschi….
    Ma questo allenatore quale partite guarda?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here