MCHEDLIDZE LEVANBARBA FEDERICORaccontato ieri del rinnovo di contratto che a breve firmerà Tonelli, la società azzurra si sta preparando per prolungare altri due contratti già in essere.

Rimanendo nel reparto difensivo, si sta lavorando al rinnovo di Federico Barba, che nel corso dell’ultimo mercato estivo è stato riscattato dalla Roma la quale poi beneficerà di una percentuale quando gli azzurri, un domani, venderanno il giocatore.

Attualmente il contratto di Barba è già di una certa consistenza a livello di durata, scadendo infatti nel 2018, ma quello che verrà fatto con il giovane romano sarà proprio un investimento a lungo termine visto quanto la società crede in lui che sulle spalle, adesso, ha l’importante ed ingombrante eredità dell’amico Rugani.

 

Altro passo importante verrà fatto con l’attaccante georgiano Mchedlidze. Levan tra l’altro è da considerasi tra i giocatori in scadenza, visto che il suo contratto è datato 2016. Pronto però già da giorni il rinnovo per altri due anni, andando cosi al 2018. I dettagli da questo punto di vista sono già stati trovati e si aspetta solo che il giocatori rientri dalla parentesi nazionale (speriamo anche con buone notizie dal punto di vista fisico) per poter firmare e depositare il contratto. Ovviamente ci sarà un piccolo ritocco dell’ingaggio.

 

Operazioni importati da parte del ds Carli che come sempre guarda al futuro ed alla migliore gestione per i suoi ed i nostri gioielli.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Dermaku ai saluti…anche per lui la Sicilia
Articolo successivoSettore ospiti esaurito ?
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

8 Commenti

  1. Non fanno pena, sono commenti sempre critici ma ci stà….
    Semmai a stonare è quell’aurea di autogratificazione e auto incensazione che sottintende sempre “Io ci capisco…io l’avevo detto…”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here