pucciarelliLa squadra si è allenata nel pomeriggio al Sussidiario, consumando l’ultima seduta empolese prima della partenza per Palermo ma, mentre tutto il gruppo era agli ordini di Sarri (poi nel pezzo ad hoc vi racconteremo specificatamente dell’allenamento) l’attaccante Pucciarelli era in disparte nell’area dell’ex pallone. A prima vista il giocatore non sembrava avere particolari noie fisiche e gli interrogativi sulla sua non partecipazione all’allenamento si andavano intensificando man mano che gli occhi andavano sul suo lavoro specifico.

 

La risposta, come poi sentirete direttamente dalla sua bocca, l’ha data mister Sarri in conferenza stampa. Il giocatore non si è allenato con il gruppo e non partirà per Palermo per dei problemi con la società che al momento non sembrano poter dare serenità al ragazzo.

Di certo non c’è altro però la sensazione è che tutto ruoti intorno al contratto del giocatore, contratto che non viene rinnovato e situazione quindi che non va incontro alle richieste dell’entourage del giocatore,   ma queste sono supposizioni e qui ci fermiamo. Restiamo chiaramente a disposizione per eventuali precisazioni sulla questione.

 

L’augurio ovviamente è che le parti si possano incontrare e tutto possa essere risolto, ridando quindi cosi a Sarri il giocatore che soprattutto nella prima fase di campionato ha impressionato positivamente. Ovviamente va da se che la situazione non giova a nessuno.

Ricordiamo che Pucciarelli ha il contratto con scadenza 2016 e che al posto di “El Nino” partirà per Palermo il primavera Piu.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteNIKE CUP 2015 | L'Empoli va ai "Quarti"
Articolo successivoGIOCAGIN UISP 2015: SPORT E SPETTACOLO IN NOME DELLA SOLIDARIETA'
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

    • parole sante, prima aspettiamo di capire bene la faccenda, spero non distragga la squadra, peccato perché poteva essere utile a Palermo!

  1. In questi casi secondo me è più il procuratore che il giocatore. Non ce lo vedo Manuel a fare problemi di soldi. Cerchiamo con serenità di rinnovare il prima possibile, queste situazioni appartengono a Cellino e Zamparini, da noi non dovrebbero accadere

  2. Il motivo preciso del perché Manuel ha problemi con la società non lo sò..ma spero che entrambi le parti si trovino e tutto si risolva al meglio anche perché perdere Pucciarelli a zero non sarebbe una grandissima cosa..

  3. Bisognerebbe sentire le due campane, qui dobbiamo solo attenerci ai fatti. Certo fa partr dello stile empoli quello di mettere fuori rosa chi va controcorrente, però se Puccia si è montato la testa è bene che se la smonti subito

  4. Carli ha ufficializzato con parole molto dure che ci sono problemi.
    Ora è un bel casino, abbiamo solo Tavano e Maccarone, mi vengono i birividi a pensare che rimane solo Levan…

  5. Non conosco bene i fatti ma per come la vedo io più che Manuel è il procuratore che fa e fanno montare questo ragazzo / questi ragazzi.

    Occhio perché minare il gruppo lo spogliatoio adesso (a fine febbraio) è un bel grattacapo..
    Non facciamo saltare il banco..

  6. Io credo sia più colpa della società che di pucciarelli. Guardate che a volte si sono comportati male nei confronti dei giocatori, vedi Vannucchi, Gorzegno, e a mio parere anche di Moro e Bassi. Secondo me la società non ho intenzione di rinnovargli il contratto e lui l’ha presa male, per forza non si è mai risparmiato e ha sempre dato tutto, ora si vede mancare la fiducia.
    Fossi in lui chiederei di essere svincolato

    • Dammi un valido motivo per cui la società non dovrebbe più credere in lui dopo tutta la fiducia che gli ha dimostrato, illuminami!

    • Come sono andate le cose non lo sapremo mai ma ho l’impressione che il discorso di Gabriele è molto sensato e ha ragione. Aggiungo
      1) Non credo che Pucciarelli si sia montato la testa e sarà meglio che la smettete di dargli contro non lo merita, in campo ha dato sempre tutto.
      2) Una società che fa vanto della sua scuola e del suo vivaio farebbe bene ad avere un altro stile.
      3) Se è vero quello che leggo “l’attaccante Pucciarelli era in disparte nell’area dell’ex pallone” il comportamento a seguito del mancato accordo è talmente grave da pensare che la dirigenza s’è montata la testa. Ma che si isola in questo modo un proprio giocatore e per giunta proveniente dal proprio vivaio, quindi un investimento per la società?
      4) E’ schifoso dare in giro voci di discredito su Pucciarelli “di non attaccamento alla maglia” ma siamo matti? che cosè questa roba? si trattano così gli affari?

      A) Mettiamo che l’offerta fosse considerata bassa, mettiamo che la richiesta fosse considerata esosa, se non s’è trovato un accordo si deve svincolare il giocatore trovare la via di dividersi e comportarsi per bene non isolarlo dal gruppo e metterlo “in castigo”

      PRESIDENTE CORSI LE RIVOLGO UN APPELLO, QUì A QUALCUNO è SFUGGITA LA MANO, LEI SAPRA’ TROVARE LA SOLUZIONE MIGLIORE, LA SUA VOLONTà PUò RISOLVERE E SE PUCCIARELLI NON ACCETTA UN ACCORDO ECONOMICO PASIENZA ANDRà (CON GRANDE DISPIACERE) A GIOCARE IN UN’ALTRA SQUADRA, EVITI CHE VENGA DI NUOVO MESSO IN CASTIGO E EVITI CHE LA SOCIETà FACCIA QUESTA PESSIMA, FIGURA. Grazie

  7. Pucciarelli sta sbagliando, pucciarelli non ha capito l’ambiente di Empoli, non ha capito quanto Empoli gli sta dando e quanto L’empoli gli potrà dare. Peccato. Rimpiangerà Empoli che lo ha fatto giocare in serie A.

  8. Ma Maremma maiala già siamo 4 contati in attacco, ora si mette anche a fare le ripicche pucciarelli… Comunque pucciarelli mi è sempre sembrato un bravo ragazzo, non so quanto ci possa entrare lui in questa storia. La colpa è del procuratore

  9. È. Appena uscita un’intervista di Carli che spiega tutto… Era tutto pronto x il rinnovo,ma al momento di firmare ha puntato i piedi… Sotto pressioni del procuratore ovviamente…lui da solo non ce la fa a pensare,serve il procuratore….

  10. O gente ma stare un po’ calmini fra tutti? Ha tempo per riflettere il Puccia,salta un turno e poi ci pensera’ ancora su.Nel calcio d’oggi certe situazioni saranno sempre piu’presenti,purtroppo.

    • Ovvia, ben detto. Evitiamo di giungere a conclusioni affrettate! Il Puccia, oltre che un bravo giocatore, è un bravissimo ragazzo, un si pole dargli addosso così senza essere certi dei fatti, non è giusto!

  11. Azz… non ci voleva proprio x noi, calcisticamente spero che mister Sarri passi al doppio requartista mentre umanamente non sò cosa dire, non voglio condannare il Puccia prima di capire la situazione.
    Sempre forza Empoli!

  12. Una situazione che fa male a noi e a lui. Speriamo che la cosa si risolva il prima possibile, non facciamoci male con le nostre stesse mani, c’è uno scudetto da conquistare e abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti ed in particolare di Manuel.

  13. Manuel ti ha fatto male andare a tiki taka, forse pensavi di essere già un top player. Un po’ di sana tribuna ti farà solo bene

  14. Speriamo non si rompa il giochino…Gli equilibri sono sempre delicati e basta un elemento scontento a destabilizzare.
    Secondo me é un secondo caso Bonetto,col procuratore che nn vuole farlo rinnovare perché sottotraccia hanno un’altra squadra.Il giocatore é giovane ed é autorizzato a sbagliare e a credere alle lusinghe di chi gli promette mari e monti,come secondo me fa bene la società a dare un segnale di fermezza mettendolo fuori rosa x una giornata ribadendo il principio secondo il quale ad Empoli ci vuole abnegazione e sacrificio e chi ha dei dubbi può accomodarsi ai margini fino alla scadenza del contratto..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here