Empoli, dieci giorni determinanti

Empoli, dieci giorni determinanti

La prima cosa da fare subito era vincere con il Rimini, non era determinante il come sarebbe arrivato il successo, l’importante era vincere, punto e basta. Gli azzurri contro la formazione romagnola non solo hanno vinto, ma sono stati autori di una prestazione maiuscola.   La squadra azzurra ha

La prima cosa da fare subito era vincere con il Rimini, non era determinante il come sarebbe arrivato il successo, l’importante era vincere, punto e basta. Gli azzurri contro la formazione romagnola non solo hanno vinto, ma sono stati autori di una prestazione maiuscola.

 

La squadra azzurra ha praticamente tenuto in mano il pallino del gioco per un’ora, ha costruito qualcosa come 15 palle gol, con una traversa colpita da Marianini, due reti pregevoli, la doppietta del proprio centravanti (Corvia, ndr), il debutto positivo di Carrus, e prestazioni super di calciatori che, come Buscè, Vannucchi o Tosto, possono fare la differenza.

 

Ecco allora che nella giornata in cui l’Empoli conquista i tre punti, Parma a parte, le concorrenti dirette rallentano tutte. Il Bari impatta con il Vicenza, i Sassuolo si divide la posta con la Triestina, il Brescia addirittura va ko ad Ascoli, mentre il Livorno cade nel delicato e sentitissimo derby con il Pisa. Ah, e poi c’è la sconfitta del Grosseto che perde appunto lo scontro diretto con il Parma.

Succede quindi che gli azzurri rimontano tre punti al Livorno e passano a -5 dal vertice, oggi occupato dalla coppia Bari-Livorno, e succede che l’Empoli torna in zona Play Off, al sesto posto scavalcando il Grosseto, e raggiungendo a quota 40 punti il Brescia.

 

Ecco allora che lo scenario nel giro di un week-end ha assunto un aspetto diverso. Adesso però l’importante è continuare su questa strada. I prossimi dieci giorni saranno determinanti. Martedi subito la trasferta nel turno infrasettimanale con il Modena, sabato la gara casalinga con il Cittadella, poi il termine della squalifica di Flachi, che arriva proprio nella settimana in cui gli azzurri prepareranno la delicata trasferta di Livorno. Solo una strana coincidenza? Vedremo…

 

gabrieleguastella@hotmail.com

www.gabrieleguastella.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy