SERIE A – 6ª Giornata

 

ANGELLA Gabriele – Difensore – 28/04/89 – in compr. all’UDINESE

1 Presenza – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Arriva la prima vittoria stagionale per l’Udinese, nell’anticipo casalingo contro il Cesena per 1-0. Una vittoria sudata, giunta in pieno recupero grazie al gol di Benatia. Udinese che rimane ugualmente ultima in classifica con 4 punti. Angella rimane in panchina senza essere utilizzato. Domenica prossima ci sarà la sosta, Gabriele sarà però impegnato con la Nazionale Under 21 di Casiraghi che lo ha convocato per la doppia sfida con la Bielorussia, valida per i play off del Campionato Europeo.

 

DUMITRU Nicolao – Attaccante – 12/10/91 – in compr. al NAPOLI

1 Presenza – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Vittoria importante, di prestigio, al “San Paolo” contro la Roma per 2-0 grazie ai gol di Hamsik e un‘autorete di Juan. Il Napoli di Walter Mazzarri vola verso la vetta del campionato. Usando le parole del mitico Raffaele Auriemma: “Salite sulla giostra Napoli… E’ gratis!”. Dumitru è rimasto in panchina. Il campionato si ferma, ma anche lui sarà impegnato con la Nazionale. Il CT dell’Under 20, Francesco Rocca, lo ha convocato per il Torneo Quattro Nazioni dove l’Italia se la vedrà con Germania, Polonia e Svizzera.

 

EDER – Attaccante – 15/11/86 – in compr. al BRESCIA

5 Presenze – 1 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

La seconda trasferta consecutiva, dopo lo stop di Bari, termina ancora con una sconfitta. Il Brescia perde per 1-0 a Roma contro la Lazio, attuale capoclassifica della Serie A. Ha deciso un gol nel recupero del primo tempo di Mauri; una rete che ha scombinato i piani della formazione di Iachini che tuttavia nel secondo tempo ha provato a raddrizzare il risultato. Proprio Eder al quarto d’ora ha avuto l’occasione più ghiotta, ma il suo destro violento da dentro l’area di rigore ha trovato prontissimo Muslera ad una bella deviazione. Il brasiliano ha provato ancora a creare scompiglio nella retroguardia biancoceleste, ma senza fortuna. Ha giocato l’intero incontro. Domenica prossima ci sarà la sosta per la serie A.

 

SERIE B – 7ª Giornata

 

BASSI Davide – Portiere – 12/04/85 – in prestito al TORINO

1 Presenza – 0 Gol subìti – 0 Amm – 0 Esp

 

Pronto riscatto per il Toro dopo la sconfitta patita a Pescara. All’ “Olimpico” di Torino, la formazione di Lerda piega il Portogruaro per 2-1 grazie al gol del solito Bianchi e ad un’autorete di Madaschi. I granata salgono a quota 10 in classifica e domenica prossima, nel posticipo delle 20.45, match-clou a Bergamo contro l’Atalanta dell’ex tecnico Colantuono. Bassi ancora in panchina.

 

LODI Francesco – Centrocampista – 23/03/84 – in compr. al FROSINONE

7 Presenze – 2 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Sconfitto 2-0 il Frosinone a Grosseto nel giorno dell’esordio sulla panchina maremmana dell’ex Moriero. Dopo il vantaggio firmato da Guidone, l’attaccante ciociaro Santoruvo commette un’ingenuità facendosi espellere dal direttore di gara e complicando il compito per i suoi compagni. Nel finale di tempo, Lodi ha avuto una buona opportunità dopo un pregevole scambio con Basso al limite dell’area, ma la conclusione del fantasista napoletano è stata neutralizzata da Narciso. Nella ripresa è arrivato il raddoppio di Turati e per il Frosinone non c’è stato più niente da fare. Nel finale espulso anche il giocatore di casa Mora per una manata proprio ai danni di Lodi sotto gli occhi del quarto uomo. Gioca l’intero incontro, la squadra di Carboni rimane a quota 9 in classifica, in attesa della difficile sfida di domenica prossima al “Matusa” contro la Reggina dell’ex azzurro Atzori.

 

1ª DIVISIONE – 7ª Giornata

 

BALDANZEDDU Ivano – Difensore – 11/04/86 – in compr. alla LUCCHESE

7 Presenze – 0 Gol – 2 Amm – 0 Esp

 

Terza sconfitta consecutiva per la Lucchese, se non è crisi poco ci manca. Stavolta però di fronte c’era la corazzata Atletico Roma, capolista a punteggio pieno seppur con una gara in meno. Due reti nella ripresa, di Esposito (ex Roma e Grosseto) e Ciofani, hanno permesso alla formazione di Beppe Incocciati di fare bottino pieno al “Porta Elisa”. Baldanzeddu è stato tra i più positivi nelle file rossonere, ha protestato in occasione del primo gol, convinto di aver subìto fallo. Lascia il campo al 31′ del s.t. per far posto a Mariotti. Domenica prossima impegno difficile a Taranto e poi il derby con il Pisa in casa.

 

CATURANO Salvatore – Attaccante – 03/07/90 – in compr. al RAVENNA

7 Presenze – 2 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Dopo due sconfitte consecutive, il Ravenna torna a muovere la classifica strappando un punto sul difficile campo della Paganese. Una gara abbastanza difensiva per i giallorossi e per questo ne ha risentito Caturano, unico attaccante puro nello schieramento iniziale di mister Esposito. Nessuna occasione per lui, viene sostituito al 22′ del s.t. da Gerbino Polo.

 

DOSSENA Renato – Portiere – 14/04/87 – in compr. al BARLETTA

2 Presenze – 2 Gol subìti – 0 Amm – 0 Esp

 

Una doppietta di Bellomo (19enne di proprietà del Bari, da qualcuno definito il nuovo Cassano) affossa il più quotato Cosenza e fa saltare la panchina dei calabresi: via Stringara, al suo posto è stato chiamato l’ex tecnico azzurro Mario Somma. E’ la prima vittoria stagionale per il Barletta ed è anche la prima volta che la formazione di Sciannimanico non subisce reti. In porta c’è Dossena che ormai pare aver scalato le gerarchie tra i pali della compagine barlettana, succedendo a Tesoniero. Gioca l’intero incontro, concentrato e attento sulle poche sortite dei calabresi. Bravo, in particolare, a bloccare a terra una conclusione da fuori di Essabr al 40′ del s.t. Domenica prossima trasferta a Siracusa dell’ex azzurro Mancosu.

 

FIUZZI Luca – Difensore – 29/08/84 – in compr. al MONZA

6 Presenze – 1 Gol – 0 Amm – 2 Esp

 

Rovinosa caduta a Gubbio per il Monza che esce sconfitto con un pesante 4-0. La difesa brianzola fa acqua da tutte le parti e il passivo poteva essere anche più corposo se l’ex allievo di Aglietti, Testardi, non si fosse trovato in una delle sue giornate non particolarmente felici. Fiuzzi gioca dal primo minuto al centro della difesa, colpevole al pari dei suoi compagni di reparto della giornataccia della formazione di De Petrillo. Al 16′ del s.t. viene di nuovo espulso (per la seconda volta in questo campionato) per doppia ammonizione dopo un fallo su Donnarumma lanciato a rete. Salterà la prossima gara in programma al “Brianteo” contro il Pavia.

 

GUITTO Roberto – Centrocampista – 15/02/91 – in compr. al RAVENNA

7 Presenze – 0 Gol – 3 Amm – 0 Esp

 

Più o meno vale lo stesso discorso fatto per Caturano: risente di un‘organizzazione accorta da parte dei romagnoli. Nella trasferta di Pagani, terminata 0-0, inizia trequartista alle spalle proprio di Caturano poi, dopo l’ingresso in campo di Rossi al 37′ del p.t., mister Esposito ridisegna l’assetto e sposta Guitto sulla sinistra. In fascia si muove meglio senza tuttavia incidere come in altre occasioni. Sostituito al 46′ del s.t. da Grea, rimedia il terzo cartellino giallo stagionale e va quindi in diffida. Domenica prossima gara delicata al “Benelli” contro il Verona del “Principe” Giannini, reduce dal pareggio interno nel posticipo contro la Cremonese.

 

IACOPONI Simone – Difensore – 30/04/87 – in compr. al FOLIGNO

4 Presenze – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Al rientro dopo l’infortunio, il Foligno rimedia una pesante sconfitta interna per 4-1 contro il Gela dell’ex azzurro D’Amico. Eppure i falchetti dopo nemmeno un minuto erano già in vantaggio con Severini, poi è uscito il Gela che ha capovolto la situazione andando al riposo sul 3-1. Nella ripresa il quarto gol arrivato nel finale in contropiede. Iacoponi ha giocato l’intero incontro, a destra sulla linea difensiva umbra, è apparso in ritardo nella chiusura su Rodrigo in occasione del secondo gol. Domenica prossima derby al “Liberati” di Terni.

 

PIZZA Samuele – Centrocampista – 05/09/88 – in compr. al VIAREGGIO

3 Presenze – 0 Gol – 1 Amm – 0 Esp

 

Non ha preso parte alla trasferta di Foggia perchè ancora infortunato. Ha però recuperato e questa settimana sarà a disposizione di mister Scienza per preparare la prossima sfida, ancora in trasferta, contro la Juve Stabia a Castellammare. Il Viareggio coglie un importante pareggio nel giorno del ritorno di Zeman allo “Zaccheria”, esaurito per l’occasione, dopo le due giornate di squalifica dello stadio foggiano che avevano costretto i satanelli ad emigrare a Vasto. E’ successo tutto nel primo tempo, 2-2 il risultato finale.

 

2ª DIVISIONE – 6ª Giornata

 

CAPONI Andrea – Centrocampista – 08/02/88 – in compr. alla VALENZANA

5 Presenze – 0 Gol – 1 Amm – 0 Esp

 

Valenzana in emergenza per i tanti infortuni tra i quali figura anche Caponi che non prende parte al match interno contro il Renate.

 

D’ORIA Gianmarco – Portiere – 09/06/90 – in compr. al PRATO

1 Presenza – 0 Gol subìti – 0 Amm – 0 Esp

 

Salta Prato-Bellaria, terminata 0-0, per un infortunio muscolare che lo tiene fuori da oltre una settimana. Lunedì prossimo sarà sottoposto ad una nuova ecografia anche se ormai appare sulla via del recupero visto che ha ripreso a correre. Nel frattempo il Prato ha tesserato il giovane portiere Cherubini, classe ‘90, prodotto del vivaio laniero e la scorsa stagione in forza al Borgo a Buggiano in Serie D. Domenica prossima il Prato sarà di scena a Poggibonsi.

 

FORINO Dario – Difensore – 01/08/90 – in compr. alla VALENZANA

6 Presenze – 0 Gol – 2 Amm – 0 Esp

 

Vittoria sul filo di lana per la Valenzana contro il Renate per 1-0. Il gol arriva addirittura al 50′ del s.t., sugli sviluppi di un calcio d’angolo risolve in mischia Bachlechner. Forino gioca tutta la gara, buona prestazione, specialmente in avvio quando ci prova con un violento calcio di punizione parato in due tempi dal portiere avversario e subito dopo con una bella chiusura sull’ex Ravasi lanciato a rete Domenica prossima la Valenzana riposa (il campionato è a 17 squadre). Tornerà in campo il 17 Ottobre, in trasferta a Savona.

 

GRANAIOLA Marco – Centrocampista – 10/04/90 – in compr. al CELANO

6 Presenze – 1 Gol – 3 Amm – 0 Esp

 

Partita super per Granaiola nel derby d’Abruzzo, vinto dal Celano per 3-1 contro il Chieti tra le mura amiche. Tanti gli episodi che lo vedono coinvolto, andiamo per ordine. Al 23′ del p.t., su un cross dalla destra degli ospiti, Granaiola interviene per stoppare il pallone in area di rigore: per il direttore di gara lo fa aiutandosi con un braccio ed assegna il calcio di rigore al Chieti ammonendo, peraltro, lo stesso centrocampista del Celano (con questo giallo va in diffida). Molti dubbi sulla decisione arbitrale, ma Goletti (il portiere del Celano) riesce a respingere il tiro dal dischetto. Il primo tempo si chiude comunque sull’1-0 per il Chieti. Ad inizio ripresa entra in campo Villa nel Celano al posto di Rambaudi (figlio di Roberto) e Granaiola arretra la sua posizione. Al 17′ del s.t., Granaiola dalla destra effettua un tiro cross dal fondo con il pallone che si stampa sulla traversa. Due minuti più tardi azione fotocopia: nuovo cross sempre dalla destra e pallone che colpisce ancora la traversa. Al 30′ subisce un duro e pericoloso intervento a metà campo da D’Ancona che viene espulso. Al 44′ suggella la sua bella domenica firmando il definitivo 3-1 con un bel sinistro, da dentro l’area di rigore, che si infila all’angolino. E’ il primo gol stagionale per lui. Domenica prossima trasferta toscana a Gavorrano.

 

HEMMY Luca – Attaccante – 31/01/88 – in compr. al POGGIBONSI

2 Presenze – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Non fa parte dei 18 di mister Firicano nella trasferta di Masi San Giacomo dove il Poggibonsi è uscito sconfitto per 2-0 contro la Giacomense. Lo scorso martedì ha accusato una lieve distorsione alla caviglia, nulla di serio perché già in questa settimana si allenerà con il gruppo. Domenica prossima al “Lotti” derby contro il Prato.

 

LA ROCCA Emanuele – Difensore – 15/01/89 – in compr. all‘ ISOLA LIRI

6 Presenze – 0 Gol – 3 Amm – 0 Esp

 

Prima vittoria stagionale anche per l’Isola Liri contro il Campobasso.Vittoria di misura, grazie ad un gol del giovane Zappacosta bravo a liberarsi in dribbling in area di rigore. Una gara complessivamente modesta dal punto di vista dei valori tecnici in campo. Nella ripresa l’Isola Liri ha badato a non concedere spazi agli avversari per capitalizzare al meglio il gol del primo tempo che regala tre punti importanti, una vera boccata d’ossigeno. La Rocca ha giocato tutta la gara, sufficiente. Rimedia il terzo giallo stagionale e pure lui finisce in diffida. Domenica prossima trasferta a Milazzo.

 

LO SICCO Fabrizio – Centrocampista – 02/06/91 – in compr. al MATERA

2 Presenze – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Quarto risultato utile consecutivo per il Matera di Cadregari che, dopo un doppio pareggio esterno, si concede il lusso di stendere la capolista Brindisi con il più classico dei risultati, 2-0, grazie a due calci di rigore decretati dall‘arbitro Borriello di Mantova (figlio di Gennaro, ex arbitro di A ed attuale vice-designatore della massima serie). Lo Sicco parte in panchina ed entra in campo al 32′ del s.t. al posto di Alassani quando il risultato è già sul 2-0 e il Brindisi in inferiorità numerica per l’espulsione di Moscelli. Uno scampolo troppo breve in un contesto di gara che non aveva più molto da chiedere al Matera. Solo qualche velleitaria conclusione da lontano da parte degli ospiti, non particolarmente pericolose. Domenica prossima trasferta a Vibo Valentia.

 

MANZO Stefano – Centrocampista – 02/02/90 – in compr. al GAVORRANO

6 Presenze – 0 Gol – 3 Amm – 0 Esp

 

Che la trasferta di Carrara sarebbe stata difficile lo sapevano un po’ tutti. Ciò nonostante, il Gavorrano ha fatto la sua bella partita per almeno un’ora, riuscendo a pareggiare il vantaggio di Orlandi con Nocciolini. Nella ripresa la formazione di Magrini ha accusato un calo e di contro la Carrarese è rientrata in campo più determinata, cambiando decisamente passo dopo l’ingresso di Giuseppe Giovinco (autore del terzo gol, fratello di “Seba”). Manzo ha giocato tutto l’incontro nel centrocampo dei minerari, una prova più che sufficiente per lui. Domenica prossima incontro casalingo contro il Celano.

 

SERIE D – 5ª Giornata

 

DI STEFANO Alessandro – Difensore – 20/01/92 – in prestito al BORGO A BUGGIANO

5 Presenze – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Dopo quattro vittorie consecutive il Borgo a Buggiano viene fermato sul pareggio nel derby disputato a Ponsacco. Un risultato comunque che muove la classifica anche se la prestazione dei ragazzi di mister Pagliuca (in tribuna perché squalificato) non è stata sui livelli delle precedenti. Di Stefano ha giocato ancora l’intero incontro sulla corsia di destra della difesa borghigiana. L’unico giocatore propositivo nel primo tempo per la sua squadra, ha ben impressionato. E’ una piacevole sorpresa in questo avvio di campionato.

 

FIORENTINI Lorenzo – Attaccante – 05/07/92 – in prestito al FORCOLI

0 Presenze – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Forcoli sconfitto 1-0 a Fiorenzuola nella partita d’esordio di mister Calderini che in settimana è stato chiamato a sostituire l’esonerato Londi. Fiorentini non fa parte della spedizione emiliana. Ha giocato con gli Juniores, sconfitti in casa dalla Lavagnese per 3-2.

 

GAFFINO Francesco – Portiere – 14/01/92 – in prestito al PONTEDERA

5 Presenze – 5 Gol subìti – 0 Amm – 0 Esp

 

Nell’attesissimo derby della provincia pisana, disputato al “Leporaia” praticamente esaurito con quasi 1000 spettatori, il Pontedera cede alla matricola Tuttocuoio per 2-0. Ancora titolare Gaffino che si fa trovare subito pronto in avvio su una conclusione dai 20 metri di Nolè. Il primo gol giunge al 37′ ad opera di Ricci che insacca nell’angolino da due passi da Gaffino, apparso incerto nella circostanza. Non può fare molto sul raddoppio neroverde, il fendente dai 25 metri da parte di Costantin si insacca nel sette. Domenica prossima altro derby sentitissimo: Tra le mura amiche contro il Ponsacco.

 

NICOLETTI Matteo – Centrocampista – 13/06/90 – in compr. al BORGO A BUGGIANO

5 Presenze – 0 Gol – 1 Amm – 0 Esp

 

Pareggio per 1-1 nella vicina trasferta di Ponsacco. Nicoletti gioca l’intero incontro, nel consueto ruolo di centrocampista centrale della formazione borghigiana. Già dopo 5 minuti di gioco il Borgo ha rischiato di capitolare: calcio di rigore per i ponsacchini, Gronchi centra il palo. Pur non giocando una gara brillante, la formazione di mister Pagliuca riesce a portarsi in vantaggio al 41′ del p.t. ma viene raggiunta prima del riposo, risultando incapace di gestire il vantaggio. Per Nicoletti gara impostata più a contenere che a proporre. Fa il suo. Domenica prossima il Borgo a Buggiano riceverà il Camaiore.

 

PAGANELLI Lorenzo – Difensore – 22/04/93 – in prestito al TUTTOCUOIO

0 Presenze – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Vince ancora il Tuttocuoio che con questi 3 punti si porta in testa alla classifica assieme al Borgo a Buggiano. Battuto il Pontedera per 2-0. Nessuna traccia di Paganelli tra i 18 di mister Alvini.

 

PINNA Paride – Difensore – 28/07/92 – in prestito all’ ARZACHENA

5 Presenze – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Secca sconfitta per l’Arzachena in terra laziale contro l’Aprilia per 3-0. Non inganni però il risultato, fin troppo severo per i sardi, alla luce di quello successo in campo. Basti pensare che fino al vantaggio pontino avrebbero meritato di più Pinna e compagni che invece sono andati al riposo in svantaggio per 2-0. Chiaro che dal punto di vista mentale non è facile reagire, specialmente se di fronte hai una squadra accorta. Pinna gioca tutta la partita, protagonista in negativo a 10 minuti dal termine, in occasione del terzo gol. Il suo appoggio all’indietro coglie controtempo il portiere e il pallone rotola lentamente verso la rete, anche se poi Foderaro, attaccante dell’Aprilia, va a toccare il pallone per mettere la propria firma nel tabellino marcatori. Domenica prossima incontro casalingo contro l’Astrea.

 

PUPESCHI Niccolò – Difensore – 08/03/91 – in prestito al PERUGIA

5 Presenze – 0 Gol – 1 Amm – 0 Esp

 

Torna alla vittoria il Perugia dopo il tonfo casalingo della settimana scorsa contro il Monteriggioni. Il Grifo si impone per 1-0 sul terreno della Flaminia Civita Castellana, grazie ad un gol messo a segno da Cacioli a 6 minuti dalla conclusione dell’incontro. Successo meritato in virtù delle occasioni create anche se alla fine la gara si è dimostrata povera dal punto di vista tecnico. Era però molto importante vincere anche per mettere a tacere le voci su un possibile esonero di mister Battistini. Pupeschi gioca tutta la gara, non sbaglia niente, una partita ordinata che denota una crescita costante giornata dopo giornata da parte del difensore biancorosso. Anche dal punto di vista della personalità, si sta inserendo bene nel contesto della sua nuova squadra in una piazza comunque non facile ed esigente. Domenica prossima caccia al riscatto casalingo nel derby contro lo Sporting Terni.

 

ROCCHINI Giovanni – Difensore – 01/06/93 – in prestito al TUTTOCUOIO

0 Presenze – 0 Gol – 0 Amm – 0 Esp

 

Neppure Rocchini figura tra i giocatori scelti da mister Alvini per il derby con il Pontedera, terminato 2-0 per la formazione di Ponte a Egola.

 

ROSATI Fabio – Centrocampista – 18/01/91 – in compr. al BORGO A BUGGIANO

4 Presenze – 1 Gol – 2 Amm – 0 Esp

 

La scarsa vena propositiva del Borgo a Buggiano non ha certo aiutato Rosati che là davanti ha comunque cercato di sfruttare ogni pallone giocabile. Il più delle volte ha provato la conclusione personale, con scarsa fortuna. Al 14′ del s.t. l’occasione migliore ma da buona posizione spara sopra la traversa. Lascia il campo al 29′ del s.t., sostituito da Spanu.

 

TURCHI Enrico – Centrocampista – 30/06/92 – in prestito al MONTERIGGIONI

5 Presenze – 2 Gol – 3 Amm – 0 Esp

 

Dopo l’exploit della scorsa settimana, con la vittoria storica al “Curi” di Perugia, il Monteriggioni cade in casa per mano del Sansepolcro per 1-0. Una punizione ad inizio ripresa di Ferri Marini condanna la formazione di Beltrami a rimandare l’appuntamento con la prima vittoria interna stagionale. Senesi confusionari e privi di idee, specialmente nel secondo tempo. Turchi ha giocato tutto l’incontro senza incidere praticamente mai. Domenica prossima trasferta a Deruta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here