La situazione scontri diretti ora inizia a diventare quasi fondamentale

.

Di Gabriele Guastella

.

Giocati nel pomeriggio altri due importantissimi recuperi del campionato di Serie B. L’Ascoli raccoglie un punto pesantissimo sul campo del quotatissimo Sassuolo. Bianconeri bravi ma anche fortunati a trovare un Sassuolo privo di molti titolari. L’Ascoli costringe i neroverdi al più classico degli 0-0.

.

Logo SerieBwinMa nel pomeriggio di oggi è stata giocata un’altra partita importantissima, che vedeva come diretto interessato anche il nostro Empoli. In terra umbra infatti era di scena la sfida tra Gubbio e Modena. E’ finita con il successo dei padroni di casa del Gubbio per 2-0. Umbri in vantaggio al 38′ con Ciofani, il raddoppio arriva al 32′ della ripresa con Sandreani.

.

Pessimo risultato per il Modena che viene così risucchiato nel calderone della zona rossa. Brutto risultato anche per l’Empoli che viene scavalcato pure dagli umbri e adesso è in pienissima zona retrocessione. Finisse oggi il campionato sarebbe retrocessione diretta, con sole due squadre alle spalle (Nocerina e Ascoli, ndr). Fortuna che il campionato non finisce oggi…

.

Anche l’Empoli ha una gara in meno, a Genova contro la Sampdoria il recupero si gioca il 6 marzo. Adesso la situazione dei recuperi, considerando soltanto le squadre invischiate come l’Empoli in zona retrocessione, parla di un Modena che deve sempre recuperare la partita contro il Padova in casa. I canarini emiliani avevano da recuperare tre partite, per ora ne ha recuperate due, appunto i due scontri diretti contro Albinoleffe e Gubbio dove ha racimolato solo un punto.

.

Adesso diventa importante osservare anche la situazione scontri diretti e il calendario per capire dove gli azzurri giocheranno gli scontri-salvezza. L’Empoli è in vantaggio negli scontri diretti con la Nocerina (2-0 in casa) ma andrà a giocare in campania; è in vantaggio anche sull’Ascoli (3-2 sempre in casa) ma anche con i bianconeri giocherà fuori. Situazione di vantaggio anche con Gubbio (1-0) e Modena (2-0) e in questo caso giocheremo in casa. Perfetta parità con l’Albinoffe (0-0), ma giocheremo fuori, così come con il Livorno (altro 0-0) ma giocheremo in casa sabato prossimo. Con il Vicenza siamo sotto (0-1) ma giocheremo la gara di ritorno in casa, mentre con il Crotone siamo in svantaggio: sconfitta in calabria (1-2) e pareggio casalingo per 1-1.

13 Commenti

  1. Eravamo nella mxxxa, ma dopo i risultati di oggi ancora peggio, sprofondati nel bottino. A cominciare con il Livorno e poi le altre partite, sempre 3 punti. O siamo finiti, ma forse lo siamo gia`……

  2. fondamentale battere il livorno sabato 03-03..
    comunque considerato che nelle ultime 9 (!!!!)
    e dico 9 partite abbiamo fatto appena 3 punti su 27
    la classifica poteva essere molto peggiore…
    saranno importantissimi gli scontri diretti a
    patto che qualche squadra non faccia qualche colpo a sorpresa..
    anche a noi servirebbe un colpaccio tipo bergamo
    lo scorso anno,speriamo arrivi presto..(genova??)

  3. Secondo me molto meglio che il Modena sia rimasto a 26 punti visto anche che deve recuperare ancora una partita,tra l’altro difficile,…… come la nostra a Genova,…..Se il Modena avesse pareggiato ci saremmo trovati a 3 punti dal 6ultimo posto e son convinto che sarebbe stato anche peggio!Figuriamoci se avesse vinto…dalla padella alla brace.Comunque è vero che bisogna guardare anche i risultati della altre….ma da ora in poi saranno i nostri risultati a dirci chi siamo e dove andiamo.Il punto di Padova secondo me è stato basilare per far capire che possiamo e dobbiamo toglierci da questa situazione…..è vero che nel secondo tempo siamo stati anche fortunati,ma per la prima volta si è visto che nelle conclusioni più pericolose degli avversari,c’è stata sempre una nostra gamba che ha respinto o deviato…questo vuol dire che i ragazzi hanno capito la lezione e che la grinta non manchera’ piu’ fino alla fine del campionato….A partire da sabato prossimo dove i tre punti saranno IMPORTANTISSIMI,per tirare dentro anche loro(Livorno)!La partita di Genova?Sulla carta partiamo battuti,ma propio per questo dovremmo giocarcela piu’ della altre partite…non abbiamo niente da perdere…veramente niente da perdere e se la nostra squadra affrontera’ la partita nella giusta maniera son convinto che portiamo a casa qualcosa d’importante….Aglietti avra’ anche mille difetti…ma ha anche un grande pregio…GIOCA SEMPRE PER VINCERE!

  4. non e’ che siamo a rischio C da adesso…
    abbiamo avuto delle serie negative impressionanti..
    prima aglietti,poi pillon che ha vinto la prima partita
    dopo molto tempo,poi carboni che a parte le
    prime due partite ha fatto acqua..
    sottolineo il fatto positivo che con tutte queste
    sconfitte si sia ancora ai primi di marzo in
    una posizione da potersela giocare ancora..
    e’ chiaro che piu’ passano le giornate e piu’
    si riduce il margine di errore,e questa squadra se
    gioca con l’acqua alla gola siccome e’ senza attributi
    anziche’ reagire affonda…

  5. Questi risultati ci possono aver messo in difficoltà, pero’ come ha detto Daniele 57 forse era peggio una probabile vittoria del Modena o anche un pareggio….

    Comunque da ora in avanti sia la squadra sia aglietti non devono pensare in negativo,ma quando giocano devono avere la mente libera e solo così possiamo dimostrare che questa squadra puo’ ottenere la salvezza!!!!!

  6. io ci credo!!! punto e basta tutto il resto è aria fritta.
    Mancano 14 gare, in B è un eternità, può succedere di tutto!!!! abbiate FEDE!!!!

  7. cip ,yoringovero e leo messi,lo stesso idiota,gabriele,uno scarto della societa’ empolese,Attento gabriele…. ti conosciamo…. smettila di parlare male dell’ empoli

  8. Con tutto il rispetto,ma era chiaro che con i recuperi ( avendo sempre da giocare la nostra ) la situazione sarebbe peggiorata.Le altre non è che possono sempre fare zero a zero,via.Ha ragione chi dice che una squadra che a fine febbraio ha vinto solamente così poche partite abbia sempre la possibilità di recuperare,sia già un mezzo miracolo.Le possibilità ci sono sempre ma adesso la frase ” ci aspettano 14 finali ” non dovrà essere di pura retorica ma l’assoluta verità.Se non si comincia a vincere il resto è fuffa.

  9. si,daniele,aglietti gioca sempre per vincere,come anno scorso con il padova 2 a 2 ahhhhh,ahhhh,forse aglietti gioca per i pareggi,quanti ne ha fatti anno scorso??? dai non esaltiamo aglietti adesso perche’ e’ veramente un mediocre,A padova ci e’ andata bene

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here