Nel recupero della 38ima giornata la Reggina è di scena a Bergamo contro l’Albinoleffe. La gara fu sospesa per campo impraticabile dieci giorni fa al 16′ del primo tempo con i padroni di casa in vantaggio grazie al gol realizzato da Mingazzini al 13′.

 

Si riparte dunque proprio dal 16imo minuto con i seriani in vantaggio per 1-0. L’Albinoleffe, dopo il ko di Empoli, cerca punti salvezza mentre i calabresi sono a caccia di punti play off. Gli ospiti partono fortissimo e già al 29′ pareggiano con Campagnacci, mentre al 38′ si portano in vantaggio con Bonazzoli.

 

I padroni di casa cercano per tutto il secondo tempo la via del pareggio ma concedono spazi per i contropiede degli ospiti che realizzano il 3-1 con Campagnacci (personale doppietta per lui, ndr) a dieci minuti dal triplice fischio finale. Finisce così con il successo della Reggina che vola a 57 punti, ormai ad un passo dalla qualificazione ai Play Off. Un risultato questo che riduce al lumicino le speranze Play Off del Crotone e che condanna tutte le altre in corsa (Empoli compreso, ndr) a pensare al massimo ad un sesto posto. Anche se, guardando alla sconfitta dell’Albinoleffe, gli azzurri acquisiscono la matematica salvezza.

 

Gabriele Guastella

1 commento

  1. Vinciamo a Portogruaro e poi se ne riparla…..Tanto non c’è che un risultato sabato….o i 3 punti o tutti al mare….Tanto il Torino a meno di un miracolo(anche se son sicuro che la Triestina se la giochera’)portera’ a casa 3 punti e noi dovessimo pareggiare a Porto ci ritroveremmo a 4 punti prima dello scontro diretto…..poi non dimentichiamoci mai che Padova e Livorno hanno 1 punto piu’ di noi e che il Pescara è lì con noi a 52 punti…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here