Domani alle 12,30 andrà in scena al “Granillo” il primo match del girone di ritorno, gara che coincide con l’ultima dell’anno solare 2012. Vediamo le ultime dai ritiri.

 

Gli azzurri hanno svolto questa mattina la loro rifinitura in Calabria, precisamente in un centro sportivo nelle vicinanze di Reggio. Da quanto ci arriva non ci sono particolari novità per quanto riguarda l’assetto della squadra che, recuperando Big Mac, partirà sicuramente con il 4-3-1-2. Rientra anche Laurini che andrà come sempre a sistemarsi a destra con Tonelli e Regini a fare i centrali. Hysaj tornerà a fare il terzino sinistro dal primo minuto. A centrocampo l’unico dubbio di mister Sarri: ovvero chi mettere dentro dall’inizio come interno sinistro. Potrebbe anche partire Croce, che però sicuramente rappresenterebbe un cambio sicuro, per questo anche Signorelli e Cristiano sono in prellarme, facendo notare che per uno di questi due potrebbe alla fine esserci addirittura la tribuna. Moro e Valdifiori completeranno il reparto mediano. Saponara sulla tre quarti e la coppia Tavano-Maccarone agiranno in fase offensiva.

Abbiamo raccontato ieri del forfait di Bassi che dovrebbe lasciare spazio a Pelagotti tra i pali, però in questo caso il condizionale è d’obbligo, perchè poi la sorpresa potrebbe essere anche in panchina, dove teoricamente dovrebbe andare Dossena. Non è partito per la Calabria nemmeno Accardi che torna momentaneamente tra gli indisponibili assieme a Pratali, Coralli, Shekiladze, Mori, Ferreira, Camillucci e Boniperti.

Da capire anche quella che sarà la panchina, dalla quale potrebbe essere escluso Bationo, difatti, per noi, assieme a Dossena dovrebbero andare Romeo, Cristiano, Pecorini, Spinazzola, Pucciarelli e Levan.

Sarri ha parlato ieri, facendo notare tutte le insidie del match, non ultima quella psicologica derivante dal modo in cui è arrivato il pari settimana scorsa.

 

In casa Reggina mister Dionigi ha lavorato sul suo solito 3-5-2 nel quale non potrà schierare Barillà squalificato. Altro assente sicuro doveva essere Hetemaj però oggi è arrivata la sua convocazione che rimette tutto in gioco tanto da farcelo considerare titolare. Potrebbe non farcela nemmeno D’Alessandro che però potrebbe essere portato in panchina ed al suo posto dovrebbe agire Melara. Non convocati Viola, Bergamelli ed Armellino.

Dionigi vuole i tre punti per chiudere bene l’anno e mettere ancora margine tra la sua squadra e la zona rossa, sa che gli azzurri però sono in un ottimo momento e teme molto come Sarri preparerà la sfida.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

 BAIOCCO  PELAGOTTI
 ADEJO  LAURINI
 FREDDI  TONELLI
 LUCIONI  REGINI
 MELARA  HYSAJ
 HETEMAJ  MORO
 RIZZO  VALDIFIORI
 CASTIGLIA  CROCE
 RIZZATO  SAPONARA
 COMI  TAVANO
 CERAVOLO  MACCARONE

 

 

Al. Coc. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSTORIE | L'ex Rey Volpato ha firmato per l'Union Quinto (Serie D)
Articolo successivoDa Reggio Calabria…parla il tecnico Dionigi
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

8 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here