Come consuetudine andiamo a vedere le ultime news dell’Empoli e della sua avversaria, la Reggina, a ventiquattr’ore dal match.

 

In casa azzurra Campilongo (che non siederà in panchina) vara il nuovo modulo 4-1-3-2, sperando che possa essere quello giusto per invertire il non felice trend dell’Empoli in una fase del match d'andatatrasferta. Un modulo, come già annunciato nei giorni scorsi, che rivedrà tra gli undici titolari Musacci, che sarà quell’1 dietro ad un centrocampo formato da Marianini, D’Amico e Gulan e davanti alla difesa, che dopo il forfait di Vinci vedrà Antonazzo a fare l’esterno a destra. Ballottaggio tra Stovini e Kokoszka per uno dei due posti da centrali, con il nazionale polacco leggeremente in vantaggio. Fuori dunque anche capitan Vannucchi che potrebbe pero’ essere pedina importante nello sviluppo della partita. Azzurri che oltre a Vinci dovranno fare a meno anche del preziosissimo Valdifiori che dovrà scontare un turno di squalifica. Davanti accanto ad Eder c’è la conferma per Luca Saudati, preferito a Coralli anche in virtu’ della diffida che pesa sulla testa di quest’ultimo in vista dei prossimi due match ravvicinati in casa.

 La gara sarà l’ennesimo tentativo di ribaltare una situazione davvero difficile da spiegare per ciò che concerene le gare in esterna, e sicuramente la Reggina in casa non ha dimostrato di essere irresistibile, ma a Reggio si vogliono salvare e quella con l’Empoli sarà per loro una gara da dentro o fuori.

 

Per Breda l’unica tegola è l’infortunio, grave, di Castiglia, per il resto il neo mister amaranto ha solo l’imbarazzo della scelta. In porta tornerà Fiorillo, mentre davanti, accanto a Brienza uno tra Bonazzoli e Cacia si giocheranno la maglia fino all’ultimo momento.

Sarà il 3-5-2 il modulo scelto dall’ex giocatore del Genoa adesso alla guida della Reggina, un centrocampo folto con Vigiani e Rizzato larghi sulle fasce pronti a ripartire ma anche a difendere. Tutto ok per Missiroli, che ieri aveva preso una botta in allenamento.

Nel capoluogo calabro, nonstante il grande pubblico si sia perso per strada a causa dei non felici risultati della squadra, ci si prepara al meglio per la sfida, non ci sarà come detto il pienone ma alcune iniziative messe in campo dalla società porteranno gente a supportare la squadra di casa che proprio nello stadio amico ha visto molto delusioni.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

FIORILLO BASSI
ADEJO ANTONAZZO
VALDEZ ANGELLA
LANZARO KOKOSZKA
VIGIANI TOSTO
CARMONA MUSACCI
TEDESCO MARIANINI
MISSIROLI D’AMICO
RIZZATO GULAN
BRIENZA EDER
BONAZZOLI SAUDATI

 

A.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here