Come noto, il portiere azzurro, Renato Dossena, dopo aver dato forfait nella trasferta di Lanciano, era tornato regolarmente ad allenarsi, ma un nuovo problema al ginocchio lo ha fatto rifermare dando cosi il via libera a Davide Bassi.

Ieri, il portiere titolare azzurro, si è sottoposto ad una risonanza magnetica per capire meglio l’entità del problema. Da questa c’è stato un esito positivo visto che non ci sono complicazioni. C’è ancora qualche problemino da risolvere al suo menisco ma dalla prossima settimana tornerà regolarmente a disposizione, potrebbe già difendere la porta azzurra nella trasferta infrasettimanale di Bari.

 

Non ci siamo soffermati molto sul caso di Cori che, dopo poche settimane dall’altro infortunio, si è nuovamente appartato ai box. Il suo caso verrà capito meglio oggi, quando verrà sottoposto ad una ecografia per valutare il problema al flessore della coscia destra. Si parla di elongazione, e se cosi fosse ci sarebbero due settimane di stop per l’ariete ex Carrarese.

 

Intanto da Milano arrivano conferme sul fatto che Ferreira si dovrà operare. L’intervento dovrebbe avvenire nel suo Portogallo e, lo ribadiamo, per lui il campo non tornerà prima di sei mesi.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDaniele Mori: "Sono tornato a casa"
Articolo successivoEmpoli-Modena: Le probabili formazioni
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

7 Commenti

  1. Cavolo!!! 6 mesi di stop per Ferreira..dispiace perché era partito bene, e visto come siamo messi dietro faceva comodissimo!! In bocca a lupo!!

    Concordo con Ighli!! Forza Dossena!!!

  2. speriamo che questo lo ha per tutta la stagione , questanno deve giocare solo bassi , dossena ha fatto troppe cavolate insieme a quel altri stupidi di tonelli e romeo , via da Empoli a tutti e 3 !!!!

    • Ricordati sempre k se siamo in serie B il merito è delle parate di Dossena dell’anno scorso…nn solo il rigore col Vicenza…e se adesso è in un momento no ok metterlo in panca,ma nn crocifiggerlo e dire k deve andare via…sarà lui il nostro portiere in futuro…di certo nn bassi

  3. chi critica dossena non ha capito nulla di calcio stante il fatto che e’ grazie a lui che l’ empoli non e’ in lega pro.
    detto questo, posto che bassi non ha certo dato certezze finora e di papere ne ha fatte anche lui, ritengo che dossena, partito titolare, debba si riconquistarsi la fiducia ma non partire svantaggiato perche’ la societa’ vuole che giochi bassi a prescindere….FORZA RENATO se non ti capiscono vai pur via e trova il campo altrove dove capiscano quanto vali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here