Domani alle ore 18:00 si alzerà il sipario dello stadio Olimpico di Roma dove per l’ottava giornata di campionato gli azzurri andranno a far visita alla squadra giallorosa. gara che sulla carta si presenta come quasi impossibile, ma in queste gare gli azzurri hanno sempre regalato positive sorprese.

 

roma - empoli (20)Rifinitura mattutina per gli uomini di mister Giampaolo che hanno ultimato i lavori per andare al meglio a Roma. Nessuna novità per quanto concerne l’assetto che sarà anche all’Olimpico il solito 4-3-1-2 ed a dire la verità nessuna novità dell’ultim’ora nemmeno per l’undici che già ieri era stato ipotizzato, le situazioni in dubbio sono praticamente due. In difesa c’è un problema per Costa di carattere allergico che lo ha tenuto fuori dalla rifinitura, lo staff medico però si pronuncia ottimista ed il giocatore potrebbe essere idoneo per scendere in campo, fosse cosi l’ex Parma potrebbe essere preferito a Barba che di certo è il candidato unico a giocare se Costa non ce la facesse. L’altro dubbio è in mezzo al campo con Diousse e Maiello a giocarsi la maglia da regista con il giocatore di colore in vantaggio a quanto visto oggi. Per il resto vedremo la squadra scesa in campo con il Sassuolo con la novità di Paredes che andrà a rilevare lo squalificato Zielinski nel ruolo di interno destro di centrocampo.

Gli indisponibili per il match di domani sono gli squalificati Saponara e Zielinski e gli infortunati Croce, Mchedlidze e Dermaku.

In panchina dovremmo trovare: Pelagotti, Pugliesi, Zambelli, Bittante, Barba, Camporese, Ronaldo, Maiello, Piu, Livaja.

E’ una gara in cui l’Empoli non ha niente da perdere ma la mentalità, cosi afferma il mister in presentazione, deve essere quella di avere qualcosa da perdere. Mister Giampaolo indica nella Roma la squadra più forte tecnicamente di questo campionato ma l’Empoli dovrà fare l’Empoli giocando il suo calcio.

 

Nella capitale si pensa alla gara di domani con gli azzurri ma si pensa anche all’impegno di Champions di martedi prossimo, e questo potrebbe incidere nelle scelte ufficiali del tecnico anche rispetto a quanto emerso dalla rifinitura. In campo i giallorossi si disporranno con il 4-2-3-1 con Gervinho a fare da terminale offensivo supportato da Florenzi-Pjanic-Salaha. Dzeko dovrebbe trovare posto in panchina e potrebbe anche essere risparmiato proprio per la gara di coppa. Non ci sarà invece il capitano Totti che assieme a Keita rappresenta l’indisponibilità per il tecnico francese. De Rossi, assieme a Naingollan, dovrebbe fungere da boa a centrocampo.

Garcia non sottovaluta assolutamente gli azzurri, memore anche delle due partite all’Olimpico dello scorso anno, indicando quella di domani come una partita esame per le ambizioni che la squadra culla.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

logo-roma-calcio logo empoli
 4-2-3-1  4-3-1-2
 SZCZESNY  SKORUPSKI
 MAICON  LAURINI
 MANOLAS  TONELLI
 CASTAN COSTA
 DIGNE  MARIO RUI
 DE ROSSI  PAREDES
 NAINGOLLAN  DIOUSSE
 FLORENZI  BUCHEL
 PJANIC  KRUNIC
 SALAH  PUCCIARELLI
 GERVINHO  MACCARONE

 

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteContinua la solidarietà azzurra
Articolo successivoDa Roma…parla il tecnico Garcia
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

12 Commenti

  1. Altro che turnover, questa è la miglior formazione della Roma con giocatori tecnici e veloci in attacco.
    Partita stimolante che deve essere giocata perfettamente e follemente, affrontiamo la squadra più forte del torneo e per fare risultato dobbiamo giocare da squadra e senza paura.

  2. Garcia ha capito che lo scorso anno la squadra che lo ha messo più in difficoltà è stato l’ Empoli quindi non si fida

  3. Sulla gazzetta da ballottaggio,per il centrale di centrocampo,fra Dioussè e Ronaldo…..Ora è vero che i centrali sono 3 e non dico che possa giocare per forza Maiello,quello che mi chiedo è perché non venga mai preso in considerazione da Giampaolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here