SAMPDORIA

Sampdoria Calcio

1

EMPOLI

logo empoli

0

 49′ Eder

 

Trasferta difficile per gli azzurri a Genova contro una Samp che gioca davvero un buon calcio. Decide un gol dell’ex Eder ma davanti L’Empoli continua a lamentare ancora delle difficoltà.

 

 

SAMPDORIA: Viviano; De Silvestri; Gastaldello; Silvestre; Regini; Duncan (77′ Rizzo); Palombo; Obiang; Soriano; Bergessio (64′ Okaka); Eder (86′ Kristicic).

A Disp: Da Costa; Romero; Romagnoli; Fornasier; Lulic; Djordjevic; Wszolek; Cacciatore; Ivan.

Allenatore: Sinisa Mihajlovic

 

EMPOLI: Sepe; Hysaj; Barba; Rugani; Mario Rui; Vecino (77′ Tavano); Valdifiori; Croce; Verdi (41′ Zielinski); Pucciarelli; Maccarone (56′ Mchedlidze).

A Disp: Bassi; Pugliasi; Perticone; Bianchetti; Laurini; Signorelli; Laxalt;  Aguirre;

Allenatore: Maurizio Sarri.

 

ARBITRO: Sig. Tommasi di Bassano (V).  Assistenti: Giallatini/Longo.  Di Porta: Guida/Abisso

 

AMMONITI : 22′ Mario Rui (E); 35′ Hysaj (E); 58′ Palombo (S)

 

L’Empoli perde a Marassi con la Samp 1-0 e non arriva il record dei risultati positivi in serie A. Decide un gol di Eder una gara vibrante dove l’Empoli non gioca male ma davanti si fa troppa fatica e non di da quasi mai la sensazione di essere pericoloso. Resta il dubbio su un paio di situazioni successe dentro l’area blucechiata, azioni da rivedere dove almeno un rigore poteva venire fuori. Una prestazione comunque da non buttare anche se la prossima sarà un’altra sfida molto difficile.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Empoli in campo con la formazione annunciata ma con Pucciarelli per Tavano.

sampempoli12’ – Ottimo recupero difensivo di Hysaj su Eder.

3’ – Palombo cerca il Eder, Rugani chiude.

5′ – Verdi guadagna il primo angolo del match. Batte corto Valdifiori per Croce che però sbaglia l’assist.

6′ – Palla in profondità per Verdi che cerca l’aggancio in scivolata senza fortuna.

7’ – Eder prova la botta da dentro la nostra area sulla quale è bravo Barba a dire di no.

9’ – Cercato Bergessio in profondità, fa buona guardia Barba che favorisce il recupero di Sepe.

10’ – Contatto in area azzurra tra Eder e Rugani ma non c’è niente e l’arbitro lo sa.

11’ – Verdi prova ad entrare in area Samp ma De Silvestri lo chiude.

13’ – Eder prova il tiro dal limite, ottima chiusura di Rugani.

14’ – Botta da fuori del brasiliano ex Empoli: alta.

15’ – Grande Sepe che vola a deviare in angolo un tiro angolato di Obiang. Niente dalla bandierina.

17’ – Tiro cross di Duncan da sinistra, respinto sul primo palo da Rugani.

19′ – Bravo Rugani a fermare Eder che sarebbe andato solo davanti a Sepe.

21′ – Eder dai 20metri lambisce la traversa.

23′ – Ammonito Mario Rui che commette fallo su De Silvestri.

24′ – Cross di De Silvestri da destra, libera di testa Rugani.

26′ – Lungo lancio di Vecino per Verdi ma Viviano non ha problemi.

27′ – Bel contropiede dei nostri, palla a Maccarone che può battere a rete ma si alza la bandierina.

29′ – Cross di Eder da sinistra, di testa Rugani la manda in corner. Batte corto la Samp, palla a Duncan che la scodella dentro ma la nostra difesa è brava a liberare.

31′ – Croce trova Verdi ma Gastaldello lo anticipa.

33′ – Ancora Rugani a stoppare un pericolo di Eder che era andato in spaccata.

35′ – Vecino di controbalzo dai 20metri impegna Viviano che deve parare in due tempi.

36′ – Ammonito Hysaj che stende Duncan

37′ – Punizione per la Samp, palla messa dentro la nostra area ma Sepe è bravo a bloccare. Poi Sepe nel rinviare colpisce in pieno volto Valdifiori.

sampempoli238′ – Bergessio incrocia da destra, Mario Rui la devia in angolo. Liberiamo dalla bandierina.

40′ – Combinano bene Eder e Bergessio con quest’ultimo al tiro che esce sotto lo sguardo del nostro portiere.

41′ – Primo cambio per gli azzurri: Zielinski per Verdi.

43′ – Scontro tra Barba e Soriano con il doriano nettamente in ritardo ma non c’è giallo.

46′ – Miracolo di Sepe che blocca una palla di Duncan da due passi. Mamma mia.

48′ – Finisce il primo tempo a reti bianche con un Empoli oggi in maggiore sofferenza.

 

2° Tempo

sampempoli31’ – Zielinski prova a metterla dentro lungo l’out di destra ma Viaviano la fa sua.

2’ – Tiro di Eder dal limite ben bloccato da Sepe.

4′ – Gol della Samp con Eder che da fuori area pesca l’angolino alla sinistra di Sepe.

5′ – Cross teso di Croce da sinistra bloccato dal portiere.

6′ – Colpo di testa ravvicinato di Obiang: Sepe c’è e la blocca.

7′ – Tiro impossibile di Zielinski dai 25metri che si perde in curva.

8′ – Ancora Eder da fuori con Sepe che respinge con la faccia.

9′ – Eder scatenato. Messo giù il brasiliano al limite della nostra area con punizione pericolosa.

10′ – Calcia la punizione Palombo mettendola sopra la traversa.

11′ – Secondo cambio per gli azzurri: Mchedlidze per Maccarone.

13′ – Ammonito Palombo che stende Mario Rui.

15′ – Lungo lancio di Mario Rui per Levan che non riesce ad agganciare la sfera ostacolato da un difensore di casa.

18′ – Tiro di Soriano dai 20metri che si alza sopra la traversa.

19′ – Primo cambio per la Samp: Okaka per Bergessio.

22′ – Okaka tira su Barba guadagnando un angolo. Batte Palombo la toglie Valdifiori.

24’ – Altro angolo per la Doria dalla bandierina opposta a quella di prima. Batte ancora Palombo, testa di Vecino che però la da ad Eder il quale tenta un pallonetto mettendola alta.

25’ – Pucciarelli guadagna per noi un corner.  Batte Mirko, ci arriva Rugani che però non riesce a dar forza e la difesa blucerchiata libera.

26’ – Pucciarelli va da solo davanti a Viviano, il tiro è addosso al portiere.

27’ – Contatto dubbio su Pucciarelli in area doriana, per l’arbitro non c’è niente

29′ – Zielinski prova a scartare tutti ma poi, preso tra due si deve arrendere.

30’ – Okaka trova un altro corner per i suoi. Batte Palombo con palla che esce sul fondo.

sampempoli432’ – Secondo cambio per la Samp: Rizzo per Duncan.

32’ – Ultimo cambio per Sarri: Tavano per Vecino.

33′ – Cambio azzurro, l’ultimo: Tavano per Vecino.

42′ – Ultimo cambio per la Samp: Kristicic per Eder.

44’ – Mario Rui prova la botta ma viene respinto da un difensore.

45’ – Saranno 3 i minuti di recupero.

45’ – Okaka la mette alta dal limite.

48′ – Finisce con la Samp con vince 1-0 ed interrompe la striscia positiva dei nostri.

 

Da Genova

Alessio Cocchi

1 commento

    • Effettivamente la differenza la davanti si nota!!!! Davanti inesistenti!! Le altre partite a quest ora avevamo avuto almeno 2/3 occasioni nitide !! Viviano anche se stava a casa era uguale !!!
      Forza Ragazzi!!!!

      • di certo non le creava tavano le palle goal.. bisogna vede anche l’avversario che ti concede.. comunque grosso errore di verdi che poteva mettere vecino davanti al portiere.

        • No no no no infatti!!! Ne parliamo dopo !! Io sono una persona che parla con i fatti !! Tavano ogni partita ha avuto 2 o 3 azioni buone per fare goal ! Poi siamo d’accordo che non sia riuscito a concretizzarle… Ma oggi illuminami sulle azioni da goal avute dai nostro attaccanti !
          ForzaEmpoli!!!!

  1. io per una volta farei partire titolare anche Mchedlidze non sarà quello che ci farà fare faville, ma siccome ho visto un Maccarone un pochino stanco con il Verona( non si può pretendere che giochi a mille sempre), proverei a spiazzare un pò anche gli avversari che ormai si aspettano sempre la stessa formazione.Poi secondo me i due vecchietti inseriti nel secondo tempo con squadre più stanche potrebbero essere più incisivi.

  2. Quoto
    Non sempre ma una volta ogni tanto cambiamo coppia di attaccanti. La partita più bella non a caso Levan l ha fatta da titolare con la Roma probabilmente per il semplice fatto che sapeva di avere almeno 70 minuti x dimostrare qualcosa e non i soliti 15!

  3. L’unica squadra a non avere attaccanti che non fanno gol siamo noi, mi domando come faremo a salvarci in questo modo…con l’Inter si perde sicuro e le altre sotto ci recuperano…a che serve giocare bene e fare possesso palla se non segni? Urge un attaccante se non vogliamo retrocedere

    • D’accordo, ma devi scrivere “l’unica squadra ad avere attaccanti” ecc.ecc. Con l’Inter ci credo poco, con l’Udinese di più. NOn vediamo tutto nero. Io comunque alla ripresa del Cagliiari ci credo poco…e spero di avare ragione. Non mi convincono per nulla.

  4. Serve una punta porca maiala. E si sono messe tutte in campo ma non cambia nulla. Adesso siamo solo a +3 e adesso ci tocca giocare con Inter udinese e Roma . Oh si fa 6 punti oppure dopo queste tre partite al posto del Cagliari ci siamo noi

  5. D’accordo con Seliskeu. Mettere Levan e Puccia dall’inizio. ma un attaccante o anche Saponara bisogna che venga. Se lo dobiamo pagare, paghiamolo. Stare in A fa entrare più soldi in cassa. Ma dubito.

  6. Fa rabbia perdere per un grande gol di Eder e una “parata” di Gastaldello, ma dobbiamo cercare di reagire perché sabato ci sarà l’Inter al Castellani e l’Empoli dovrà giocare perfettamente per prevalere sulla rivitalizzata Inter di Mancini. Qualcuno già alza bandiera bianca per sabato ma è doveroso crederci perché non abbiamo nulla da perdere e con le grandi abbiamo sempre fatto bene.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here