Arriverà una sanzione pecuniaria per lo striscione esposto dai tifosi azzurri in occasione della gara interna contro l’Inter. Lo striscione, in solidarietà ai tifosi del Pisa fermati sabato scorso nella nostra città, recitava una frase assolutamente non offensiva con un libero pensiero, condivisibile o meno, senza pero’ andare a ledere nessuno. Ci sarebbe pero’ una violazione al regolamento dello stadio che determina la disciplina degli striscioni e per questo sono in atto gli accertamenti per risalire ai “colpevoli”.

Senza entrare nel merito della situazione specifica, riferendoci agli scontri in zona Sammonatana, riteniamo che lo striscione non possa e non debba essere “condannato”.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice Sportivo serie A
Articolo successivoMarcello Carli: ” Domenica voglio undici matti con la voglia di vincere”
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Giusta l’ammenda, dovrebbero pagarla chi ha esposto lo striscione. Non è il pensiero mio che abitavo quella tribuna mercoledì sera, chi è solidale a chi va alla partita per far casino, non è un tifoso e non ama il calcio!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here