Riccardo Saponara è stato espulso dal direttore di gara dopo il triplice fischio finale, sembrerebbe per ripetute proteste nei confronti del signor Tommasi di Bassano.

 

Poi è lo stesso calciatore, chiamato intorno alle 23 al cellulare per fare chiarezza, che spiega : ” Ho protestato con vigore dopo il fischio finale, perchè quello che è successo nel recupero, e parlo ovviamente del rigore, è inaccettabile. Noi abbiamo le nostre colpe nel non aver chiuso il match, ma cosi proprio non va. Non sono uno abituato a questi atteggiamenti ma mi sono sentito defraudato. Ho protestato in maniera netta, aspettando volutamente la conclusione della partita, ma non ho usato nessun termine offensivo verso il direttore di gara.

.

Questo cartellino rosso potrebbe pesare molto per il giovane attaccante azzurro che ora rischia anche due giornate di squalifica. Ficagna, ammonito a Nocera, era in diffida e così salterà la trasferta di Bergamo di sabato prossimo contro l’Albinoleffe. Torneranno a disposizione, dopo aver scontato il turno di squalifica, Buscè e Ze Eduardo.

6 Commenti

  1. Ancora vergogna arbitro!!! Si e’ lasciato trascinare dalle lamentele dei tifosi molossi che alla fine del primo tempo gli hanno urlato “venduto, venduto!” per la mancata concessione di due rigori (assolutamente inesistenti per altro) ed alla fine li ha premiati concedendo quell’inesistente rigore che probabilmente ci condannerà alla disputa del play out con il Vicenza! Inoltre ha espulso saponara

  2. Qualche consiglio al giovanotto Saponara:

    1. cambia mental-coach (o come lo chiami te) perchè questo unnè bono;

    2. ricordati che conta la maglia dell’Empoli quanto quella della Nazionale Under 21;

    3. quando avrai più di 21 anni la nazionale la rivedi con binocolo se giochi in questo modo;

    4. all’età tua Marchionni faceva le buche in terra… quindi questo semplice confronto ti serva da stimolo per metterci più determinazione;

    5. i giocatori bravi sono quelli che gettano il cuore oltre l’ostacolo e non si limitano al proprio compitino lasciato dall’allenatore come invece spesso fai te;

    6. se non lo avessi capito..cerca di capirlo ora una volta per tutte: ti stai giocando la carriera… (e stai facendo giocare la reputazione buona dei dirigenti dell’Empoli in quanto a talenti… date le ultime bufale mandate in giro per l’Italia negli ultimi tempi)

    Forza Empoli!

  3. penso che ogni giocatore abbia una storia a se’,cosi come ogni partita e’ a se’ ecc
    ho visto giocatori promettenti che si sono persi per strada.,e altri meno che hanno fatto carriera.Ciro immobile a siena e grosseto e’ stato impalpabile e ora a pescara e’devastante. Su saponara non so che dire se non il fatto che certamente non e’ continuo,mi pare a vederlo un ragazzo serio e per giudicarlo appieno,aspetterei qualche tempo

  4. Io su questo ragazzo non so’ che dire….
    Non metto in dubbio che abbia qualità, perché quando gioca con l’u21 e’ un’ altro giocatore poi quando si mette la maglia dell’Empoli offre prestazioni per la maggior parte delle volte insufficienti… Mi sembra di rivedere fabbrini!!!!

  5. battitore libero,cambia fornitore,ti da’ roba troppo pesante,ahhh,ahhh,ma ripigliati…ti stai giocando la carriera,ma come si fa’ a dire cosi’ a un ragazzo di venti anni??? marchionni??? il cuore oltre l’ostacolo…..ma guarda come si’ e’ preso il primo gol,per piacere…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here