C’è anche il nostro Riccardo Saponara tra coloro che riceveranno il Premio Maestrelli: il trequartista azzurro riceverà un riconoscimento particolare, insieme a Federico Bernardeschi nella cornice del Teatro empoli-carpi (1)Verdi di Montecatini Terme.

 

Tra gli altri, verranno premiati anche il ds della Roma Sabatini, l’attuale allenatore del Bologna Donadoni, il tecnico della Lazio Primavera Simone Inzaghi, e altre personalità del mondo del calcio e del giornalismo. Riccardo non sarà presente all’evento per motivi di carattere personale, ma è un riconoscimento importante che mostra ancora una volta quanto il giocatore stia facendo bene in azzurro e sia considerato un prospetto di valore.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteEFC | Domani la ripresa
Articolo successivoPunti di Svista | Il miglior Empoli di sempre
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

3 Commenti

  1. Alla premiazione avrebbero dovuto invitare il ct Conte, l’unico che non si sia accorto che Saponara è un giocatore di caratura internazionale.

  2. Ti sbagli,prima di Sapo,c’è’ vasquez,caligiuri,qualche altro che ha il trisavolo italiano,e inoltre bertolacci,montolivo,parolo,soriano,giacché riunì sono tre spanne sopra,vuoi scherzare…..gregorio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here