La volontà di Riccardo Saponara è sempre stata quella di rimanere in azzurro fino al termine della stagione, per conquistare la seconda salvezza consecutiva. Il trequartista romagnolo fa gola a diverse squadre e, presumibilmente, si scatenerà una sorta di asta al termine di questa stagione per empoli-fiorentina (18)accaparrarselo. Ma le pretendenti, come detto, dovranno aspettare: lo ha rimarcato lo stesso Saponara ai microfoni di Sky.

 

“Le voci di un mio addio a gennaio sono voci assolutamente infondate. Appena sono stato riscattato dal Milan ho subito palesato la mia volontà di restare un altro anno a Empoli e quindi sicuramente resterò qui per tutto l’anno poi a giugno si vedrà”.

 

Una dichiarazione che, una volta per tutte, segnala la forte volontà di un giocatore che qui a Empoli ha saputo riprendersi e rinascere sotto il profilo calcistico. Poi a giugno, inevitabilmente forse, le strade si divideranno. Ma non è il tempo di pensare a queste cose, che ora come non mai appaiono così lontane. Prima c’è una salvezza da conquistare e la salvezza passa indiscitibilmente anche dai piedi di The Magic.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlessandro Del Piero: "Porterei Saponara in nazionale"
Articolo successivoAnche in Polonia mettono in risalto le gesta di Skorupski
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

3 Commenti

  1. Se non sbaglio Saponara a Empoli ha comunque uno “stipendio” di ottocentomila netti. Se io fossi in lui non me ne andrei, se non per giocare in Inghilterra, in Germania o in Spagna, con guadagno molto più alto e buona qualità della vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here