Avevamo anticipato qua su PE.it che la nuova avventura calcistica di Massimo Maccarone sarebbe stata nella lontana Australia. Non era ancora pero’ conosciuta la destinazione precisa che adesso invece trova conferme. Ripartirà esattamente da Brisbane la storia di “BigMac” dopo i 100 gol con la maglia azzurra.

Situata nella parte orientale dell’isola, Brisbane con i suoi 2 milioni di abitanti è una delle principali città oceaniche e la squadra di calcio locale, i Brisbane Roar, rappresentano uno dei club più forti della A-League. Ovviamente ad oggi non c’è ancora la firma sul contratto, Massimo partirà la settimana prossima per la terra dei canguri dove incontrerà il club per mettere tutto nero su bianco. Il campionato australiano inizia ad ottobre.

Seguiremo a distanza le vicende del “Gladiatore” in questa affascinantissima avventura, augurandogli fin da adesso il meglio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLo strano caso di Skorupski
Articolo successivoPEnsieri Azzurri | Tanta curiosità per l’esordio di Vivarini e C.
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

24 Commenti

  1. Dopo il passaggio a porta vuota di Palermo, io lo vedo con un’occhio diverso. Ognuno, com’è giusto che sia pensi ciò che vuole…

  2. Oh maremma…notiziona….questo sì che è un gran sodalizio…chi non conosce il Brisbane……il sogno di ogni bambino apn conincia a giocare al calcio….
    Ti seguiremo…..casomai se ci dici dove fanno vedere le partite così metto il decoder…forse su tele minchi_a libera….:)

    • Spirito di patate, il tuo…..
      Credo che a molti tifosi azzurri, invece, interessa sapere quello che farà Big Mac, anche se in Australia

    • Tu sarai un’altro sciacallo che fa parte della grande ‘family’?? Meglio li che in mezzo a gente senza valori,senza ideali e senza RITEGNO! Macca sei grande,hanno trasformato Empoli in una barzelletta!
      I meglio sono stati cacciati via come dei ‘ladri’ ..ma onore a voi ed in bocca al lupo! I ladri son altri e questo lo si Sa’!!! Croce e Macca la storia azzurra appartiene a voi!

  3. Vista l’ultima partita…..non ne sarei molto sicuro….
    E se fossi stato presente al ritorno della squadra da Palermo forse ti saresti ricreduto sul gradimento dei tifosi….è stato il più contestato, senza la presenza delle forze dell’ordine forse non sarebbe tornato a casa integro…
    Comunque….ognuno la pensi come vuole, rispetto il tuo pensiero….io ho il mio….

    • Infatti c’ero al ritorno del pullman ero insieme ai miei figli!Non mi è’ sembrato il più contestato ma solo il più umile;poi come mai i fenomeni ‘giovani’ non c’erano??facile eh ..gli unici a metterci la faccia solo Macca,Croce..Bellusci e qlcun’altro! E parlate ancora?? Ma di cosa che se non fosse stato per lui si militava in lega Pro già da 5 anni!Vergognati sciacallo,menomale ce ne son pochi come te!

      • Anch’io c ero e non posso dimenticare la sua espressione, umile come sempre, con un grande dolore nel cuore, perché forse aveva realizzato il grandissimo brutto scherzo che avevano organizzato i magnifici dai piani alti, a sua insaputa e ad insaputa di croce, altra persona di cuore e pienamente estraneo a questo schifo, ne sono sicuro!
        Sicchè forza big Mac ! Resterai sempre il mio unico capitano! Ti seguirò ovunque. Quando cacceranno quell incompetente che sta ricoprendo un ruolo che non merita stapperò una birra e vi penserò .

  4. Avrei voluto il rinnovo di croce, riconoscenza a maccarone per i bellissini anni passati. Ma nell ultima stagione di m…. da lui non si salva, poi con quel goal sbagliato… arrivederci……..

    • Ma te quale stagione calcistica hai guardato? Quella in cui non L hanno fatto mai giocare se non nelle 2 ultime partite dove ormai le somme erano già tirate?
      Ma datte na svegliata suvviá!
      Hanno fatto giocare scimmie e ubriachi e tenuto il capitano in panchina per un intera stagione, per poi incolparlo per un passaggio sbagliato? Ma dai! Ridicoli!

  5. Anche se quest’anno purtroppo mi lascia molti dubbi…soprattutto il finale..NON RIESCO A IMMAGINARE UN EMPOLI SENZA IL GLADIATORE…E IL PASSATO NON SI CANCELLA.
    100 VOLTE GRAZIE BIG MAC PER AVERMI REGALATO TANTE GIOIE E EMOZIONI…SOPRATTUTTO CON QUEL TUO MISSILE IN EMPOLI VICENZA AL 94 CHE CI HA SALVATO DAL BARATRO.
    IN BOCCA AL LUPO CON TUTTO IL CUORE…O GLADIATORE..PER SEMPRE NEL MIO CUORE

  6. Solo per precisione….l’Empoli era già salvo sul 2 a 2 contro il Vicenza (bastava il pareggio), il goal di Big Mac fu la ciliegina sulla torta….non fu un missile ma un tiro leggermente a giro sul secondo palo

  7. Insomma…ho usato missile per esaltarlo…ma tanto leggermente un mi sembra…riguardalo perbene…un tiro ad alta precisione abbastanza forte e nemmeno facile da quella distanza

  8. Su Maccarone ho un mix di sensazioni che non riescono a darsi pace, la maggior parte positive, ma anche qualche piccola nebbiolina su qualcosa di quest’anno, nessuno di noi sa come sono andate le cose esattamente, o almeno si può avere il sentore di quello che è successo, chi infatti punta il dito più sulla dirigenza e chi sui senatori/allenatore. Io devo essere onesto non ci ho capito un granchè o almeno non ho sicurezze su nulla. L’unica cosa che conta è ripartire e su questo son d’accordo, con giocatori nuovi e motivati. Poi forse negli anni sapremo qualcosa di più.

    E’ come quando ti lascia la fidanzata e non ti dà grandi motivazioni al riguardo, tu non capisci esattemente il perché, ci rimugini sopra e non arrivi a capirci di più, solo il tempo poi a volte ti darà le risposte, magari quando sarà già meno importante, ma adesso occorre ripartire con una nuova ragazza (nuovo gruppo di giocatori e nuovo corso) senza ripensare più al passato, anche se fa male, tremendamente male!

  9. @andrea78 solo te non l’hai capito,alla maggior parte dei tifosi come me il quadro è’ chiaro! Lunga vita a te Macca ed ai pochi simili come te che purtroppo si contano sulle dita di una sola mano!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here