sarriDomani sarà il giorno della verità e sapremo se davvero le strade di Maurizio Sarri e dell’Empoli si divideranno. Cresce naturalmente l’attesa per l’incontro tra il tecnico e la dirigenza, ma da Cagliari giungono nuove notizie che potrebbero delineare maggiormente il quadro generale.

Stando infatti ad alcune testimonianze raccolte presso colleghi sardi, il direttore sportivo del Cagliari Capozucca sarebbe in Toscana per convincere personalmente Sarri dell’offerta rossoblù e fargli firmare il contratto. Si parla di un incontro tra i due che avverrà domani pomeriggio: ecco quindi che nella mattinata Sarri potrebbe vedersi coi dirigenti azzurri per mettere fine al suo contratto e incontrarsi poi, successivamente, con la società isolana.

 

Naturalmente la notizia è ancora tutta da verificare e potrebbe anche essere solo indicativa: non dimentichiamoci che Sarri incontrò già la Sampdoria nella settimana pre-Inter e quindi, fino a che non ci sarà un addio ufficiale non parleremo nemmeno di accordo col Cagliari.

 

Simone Galli

 

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteUltim'ora | Domani mattina l'incontro tra Sarri e la società.
Articolo successivoTonelli & Pucciarelli premiati al "Briglia d'Oro"
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

49 Commenti

  1. non ci posso credere che lascia Empoli x cagliari , quale salto di qualità ..quali ambizioni , io non ho capito da 5 mesi a questo periodo cosa è cambiato ???? fino a 5 mesi fa rilasciava interviste anche su sky ” potrei rimanere ad Empoli a vita ” ad Empoli si lavora bene , ambiente unico e raro , se io devo lasciare Empoli non dipende da me ( ho 2 anni di contratto ) ma dalla società , ad empoli tifosi e società sono unici, farei questo mestiere a gratis specialmente ad Empoli che mi fanno lavorare in santa pace !!! io credo che le parole sono importanti e vanno pesate ma sarri con tutto il bene che gli vogliamo dimostra incoerenza e irriconoscenza ma aspetto con ansia la decisione di domani , io ancora sono convinto che resta altrimenti sarò cattivo ma lui pensa solo ai soldi e mi fermo qui

  2. MISTER SMENTISCI TUTTI E FAI VEDERE A TUTTI DI CHE PASTA SEI FATTO.
    LA VERA SFIDA E’ RIMANERE AD EMPOLI E RIPAGARE TUTTI DELLA FIDUCIA RIPOSTA IN TE.

  3. Ma Corsi ha provato interpellare Alvin dei Chipmunks? Dice va matto per i carciofi… Forse con lui in panchina vi tocca un altro anno di tranquilla salvezza…o forse no?

  4. Chissà se hanno deciso di scegliere Sarri come allenatore all’andata, quando ne abbiamo presi 4 in casa, o al ritorno, quando abbiamo pareggiato al 94′ dopo aver subito tutta la partita…
    Magari hanno usato lo stesso dado che su tre lati aveva le facce di zeman, zola e festa…
    Chissà…

  5. Che Sarri lasci Empoli per Cagliari non lo posso pensare…
    Aspettiamo domani le parole del mister e della società..io a differenza di molti sono fiducioso.

  6. Anche a me risulta difficile capire questa incoerenza. …..mi sento come un marito tradito dalla moglie amata con la quale la storia va a gonfie vele !!!
    Comunque vada a finire e se ancora una volta ce ne era bisogno di capirlo qui ad Empoli c’ é solo un uomo importante e insostituibile e cioè il presidente Fabrizio Corsi che anche stavolta tirerà fuori dal cilindro sicuramente qualcosa di bello.
    EMPOLI FC UNICO GRANDE AMORE

    • Scusami Maritotradito è vero che la passione x la squadra acceca ma fino ad ora non ho mai sentito dire mogli ingaggiate e stipendiate a periodi come ordinariamente accade x gli allenatori, in questo caso, essendo gli allenatori prestatori d’opera “stagionali” sarebbe più realista l’esempio delle olgettine ma quelle si sa non erano mogli.

  7. I hope Sarri stays and does not go to Cagliari. Sarri is a very good coach. I would find it very ridiculous from Sarri to leave Serie A to serie B even if it was for money.

  8. Lasciare Empoli per Cagliari, francamente non capisco e non vedo questo grande miglioramento. Forse è una questione di lilleri?

  9. Se piuttosto che restare a Empoli valutasse davvero più conveniente andare a Cagliari, mi porrei delle domande importanti sul futuro immediato di questa squadra.

    Invece di accusarlo di aver “tradito la causa” mi chiederei cosa di così eclatante può averlo portato ad abbandonare la nave.

    Solo questione di soldi? Per il personaggio che abbiamo conosciuto, non credo proprio. Temo che non solo gli abbiano prospettato lo smantellamento della squadra, ma che oltretutto non gli abbiano dato nè rassicurazioni sul budget di mercato nè voce in capitolo sul tema.

    Basta con la solita fanfara che ripete “l’empoli deve fare l’empoli”, perchè il bilancio è sano (per voce stessa dell’AD intervistato durante l’anno) ed un paio di cessioni basterebbero ampiamente (sommate ai diritti TV) a garantire le risorse necessarie alla sopravvivenza. Mi pare ci sia una grande smania di mangiare l’uovo in culo alla gallina.

    • A me Sarri non piace…spero se ne vada…ma sui motivi bisogna riconoscere che è stato chiaro…la squadra perderà 5/6 titolari (Sepe Rugani, Vecino, Valdifiori , Mario Rui o Hisay….forse Saponara) e lui sa di non poter ricostruire una squadra competitiva x la salvezza partendo da un campionato come la serie A…è tutto qui…a Cagliari avrà uno squadrone e potrà plasmarlo in un campionato più abbordabile. ..in più avrà un riconoscimento economico più importante. Direi che la sua scelta non fa una grinza…poi ci sta che dopo 6/7 giornate lo mandino via x disperazione.

  10. Sarri a questo punto…..direi che..non sei il Mister che pensavamo di conoscere….vai dove ti pare hai perso in partenza anche se vinci…che delusione

  11. ..non vedo una logica a questa scelta…non ci voglio credere minimamente…per un salto di qualita’ aveva la benedizione di tutti noi tifosi empolesi..ma qui si tratta di salto all’indietro..boh…

  12. Se va a Cagliari ci son osolo 2 possibilita’… o va per soldi…..o lEmpoli del prossimo anno sara’ veramente una squadretta…io non capisco perche’distruggere la nostra squadra in questo modo…basterebbero 2 cessioni importnati per poter rinvestire e costruire una squadra competitiva…sono veramente DELUSO, spero di essere smentito. Ci sarebbero le basi per costruire qualcosa di importante e invece rischiamo di buttare tutto in mare…mah

  13. Il Cagliari gli prospetta. Salario più che doppio x 3 anni , squadra da 1′ posto costruita a suo piacimento con già un ottima base , possibilità di aprire un ciclo e ribalta mediatica continua…… Ecco perché ….. Ma viviamo sempre di illusioni qui ? A Empoli il prossimo hanno nn ha questa squadra e non si fida di chi gli acquisterebbero ….. Mi sembra chiaro ed io chi ha ambizioni lo,condivido non lo condanno

  14. Giusto che vada a Cagliari… A Empoli ha già dato molto e fatto miracoli… In più il prossimo anno l Empoli cambierà radicalmente squadra… Troppi rischi…. Cmq avanti azzurro anche senza sarri….

  15. Mettetevi nei panni di sarri, una squadra di serie b gli offre il doppio di quello che prende a empoli in serie a, così avrà un campionato meno impegnativo e un bello stipendio

  16. siamo realisti la mossa di andare a cagliari secondo me è da vero intenditore di calcio.
    va in una squadra di B, si toglie dalla luce dei riflettori per un anno, costruisce una squadra con le sue mani e rimane in una piazza dove comunque investono più di empoli. parliamoci chiaro: secondo voi laxalt, brillante li voleva sarri?!

  17. Profonda delusione!! Sarri era un uomo vero fino a oggi. Se andava in una grande di serie A lo capivo ma in B a Cagliari no. TMW dice che anche l Empoli gia sa tutto e domani e’ l annuncio ufficiale

  18. Sarri se vai a Cagliari mi deludi.6 un mercenario come tutti gli altri. Il tuo sbaglio è che hai parlato in un modo prima e ora……. speriamo mi sbagli.

  19. Per sempre grato al più grande allenatore della Storia dell’Empoli: sia che resti sia che vada. Anche Spalletti lasciò dopo 3 anni splendidi. Bisogna sempre rispettare le scelte di chi ci ha fatto divertire e ci ha portato in alto, sulla bocca di tutti!

      • Mi sembra un discorso sensato. Da molti interventi si deduce che molti di voi sono ricchi, e quindi non capite che un professionista ha anche il diritto di scegliere una piazza dove lo pagano tre volte quello che prende a Empoli. Perché no? E poi non è un ragaqzzino, Sarri, che può aspettare tempi migliori. O prende l’autobus che passa, o perde anche gli altri. E poi il discorso di S’Ostina, sul cambiamento della squadra per metà, non è secondario, è forse il principale argomento.

  20. CAPOZZUCCA E’ ABITUATO A VIAGGIARE CON LE VALIGETTE
    PIENE DI SOLDI PER CORROMPERE GLI ALTRI…
    L’ALTRA VOLTA L’HANNO BECCATO E GLI E’ COSTATO UNA PROMOZIONE
    IN SERIE A…CHISSA’ CHE NON CI RESTI MALE ANCHE QUESTA VOLTA..

  21. ….. Chi dopo Sarri sarà’ quello giusto per noi ? Che squadra allestiranno i nostri eroi ? Perché gli acquisti he avevano fatto ( tutti in prestito )erano stati tutti fallimentari ( bianchetti -laxalt-aguirre…..) tranne vicino e saponara. Chi sarà il prossimo mister !?

  22. Invece di piangere su Sarri che ormai é un ex,speriamo e se fosse possibile aiutiamo la società ad individuare gli uomini giusti x fare altre annate come questa. Basta,….. Sarri sembra aver fatto la sua scelta , dato che gli voglio bene, spero che realizzi i suoi sogni,ma l’Empoli rimane con i nostri sogni e con il nostro ambiente che nessuno potrà portarci via. Poi x quanto riguarda il prossimo mister, fra tutti i nomi fatti, mi augurerei di avere uno fa Rastelli o Marino.

  23. speriamo finisca presto questa giornata,iniziata con la lettera dei 46 zerbini megalomani e finita con la bella principessa che sfoglia la margherita per scegliere il principe perfetto!
    tutte le scelte di Sarri sono legittime, tutti hanno meriti in questi 3 anni,lui per averci dato un gioco spettacolare accompagnato dai risultati,la società per avergli dato giocatori adatti e di grande prospettiva (merito del vivaio Empoli,io ricordo che con Croce s’è portato dietro Romeo,e qui s’è ritrovato rugani e tonelli)e soprattutto per aver creduto in lui quando nemmeno la Scalese (senza offesa )si sarebbe abbassata a chiamarlo.
    La prima volta che ricordo in città ci si mobilitò per far restare un tecnico fu per Guidolin, che ovviamente ci salutò per andare a centrare la promozione a Ravenna, sembrava non avremmo mai più visto il calcio a Empoli senza di lui e Gauteri in campo,poi la storia ha detto altro!
    Gli uomini passano e L’empoli resta, con la sua filosofia e i suoi limiti,noi siamo questi, non supplichiamo nessuno e siamo grati a tutti quelli che hanno fatto il bene dell’Empoli, che questa stucchevole telenovela finisca presto !

  24. Un ringraziamento a Sarri per questi tre splendidi anni ci sarà sempre però il calcio a Empoli non finisce con la sua dipartita.Io ho quasi quarant’anni e vedo l’Empoli da quando ne avevo otto.Mi pare si stia esagerando.Devo dire che a questo giro il Nostradamus dell’
    Empolese Valdelsa ha colto parte della verità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here