sarriParliamo ancora del nostro mister, Maurizio Sarri, uscendo però dai tanti discorsi legati al suo futuro.

Sarri infatti ha vinto, nel contesto di Football Leader (che da poco ha premiato Valdifiori) il premio “Panchina Giusta”.

Succede a Montella e Benitez e riceverá il premio nei primi giorni di giugno ad Amalfi.

Queste le motivazioni del premio:

 

L’allenatore di serie A che si è distinto per Fair-Play, ovvero per comportamenti o gesti di particolare correttezza e lealtà sportiva, promuovendo altresì i valori più alti dello sport attraverso la sua attività professionale. Con la sua compostezza e con il suo essere uomo di calcio e di campo ha dato l’esempio ai propri allievi ma anche agli avversari”.

 

Complimenti a Sarri che quest’anno ha davvero fatto incetta di premi, con in testa quello del “Leone d’Argento”

 

Alessio Cocchi

4 Commenti

  1. Dì la verità: Quanto hai patiito quest’anno, codardo?
    Ogni cosa che tu hai detto o profetizzato, s’è tramutata nell’esatto contrario……

  2. E’ un allenatore da Nazionale. Il suo gioco scintillante, che ha conquistato l’Italia intera e tutti questi premi ricevuti, testimoniano che è pronto per una grande avventura. E sarebbe giusto così. Poi, se invece rimane, farà felice una città intera e l’anno prossimo si torna in Europa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here