SASSUOLO 0
EMPOLI 2

 36′ Pucciarelli; 89′ Guitto

 

 

SASSUOLO: Pomini (83′ Perilli); Gazzola (46′ Laverone); Bianco (46′ Marzoratti); Terranova (46′ Massoni); Longhi (46′ Frascatore); Valeri (46′ Bianchi); Magnanelli (46′ Troiano); Missiroli (76′ Bambozzi); Troianiello (56′ Luppi); Pavoletti (46′ Falcinelli); Laribi (46′ Berardi).

A Disp:  Benedetti

 

EMPOLI: Dossena (62′ Pelagotti); Pecorini (46′ Laurini); Romeo (88′ Konate); Ferreira (46′ Tonelli); Regini (79′ Hisay); Moro (67′ Camillucci); Pucciarelli (84′ Spinazzola); Valdifiori (76′ Signorelli); Saponara (81′ Guitto); Shekiladze (46′ Lazzari); Cori (71′ Coralli).

 

 

ARBITRO: Sig. Borriello di Mantova

 

 

Gran caldo, gambe imballate ed un avversaria di serie B, ma l’Empoli visto al Ricci oggi è sicuramente il più bello di tutto il precampionato.

 Squadra che gioca corta, come vuole il mister, che non butta mai via il pallone, che lotta che pressa e che segna. Se poi metti anche una difesa ben schierata che sbava poco e niente, ecco che la squadra di mister Sarri, oltre che ad uscire a testa altissima da Sassuolo, puo’ dirsi soddisfatta del lavoro svolto fino ad adesso.

 I giudizi, lo diciamo a scanso di equivoci, sono ovviamente riferiti a quanto visto questa sera e sommato alle altre uscite; le gare ufficiali poi daranno i loro più giusti verdetti.

 E dalla gara di Carrara l’Empoli inizia a provare anche gli uomini oltre al modulo: non si è giocato con due diverse formazioni ma i cambi sono stati graduali (ovviamente messa tutta la panchina) e sempre cercando di non alterare l’equilibrio di un gioco.

E’ stata partita vera, azzurri e neroverdi si sono dati battaglia quasi alla stregua di un match di campionato, con il pubblico (poco meno di mille paganti) che si è calato altrettanto bene nella sfida incitando la squadra di casa.

 Dimostrazione è stata anche l’arrembaggio finale del Sassuolo che ovviamente non ci stava a perdere.

 Ma come spesso accade il gol lo hanno poi risubito.

 Bene tutti, difficile dare un qualcosa in più a determinati singoli, ma chi ha veramente destato grande interesse è stato Samuele Romeo, un difensore vecchia scuola, di quelli che non si tirano mai indietro e che è sempre stato puntuale. Come già detto, bene però tutto il reparto arretrato.

 Alla loro seconda in azzurro, Cori e Camillucci hanno sicuramento fatto vedere passi avanti rispetto a Carrara, soprattutto l’attaccante, per il gioco che fa Sarri.

 Una squadra, l’Empoli dovrà dimostrare ancora molto, ma quello che ci sta facendo vedere è di essere una squadra, concetto questo tutt’altro che scontato.

 E’ finita 2-0 con gol di due giovani, Pucciarelli e Guitto, due bei gol che non porteranno tre punti ma che fanno davvero ben sperare.

 Presenti una quindicina di tifosi azzurri.

 

 

LIVE MATCH

1° Tempo

 

3′ – Primo angolo per gli azzurri conquistato da Pucciarelli dal cui esito ne esce bene la difesa avversaria.

6′ – Occasione sui piedi per Missiroli dal limite dell’area ma prima del tiro interviene Ferreira e sventa la minaccia.

9′ – Ci prova Saponara da lontano ma il pallone finisce ampiamente a lato.

10′ – Doppia occasione per i padroni di casa prima con Troianiello e poi con Pavoletti ma entrambi trovano un super Dossena che respinge.

13′ – Occasionissima per gli azzurri con un calcio di punizione dal limite dell’area battuto da Saponara che trova un Pomini che toglie il pallone dall’incrocio dei pali mandando in angolo.

17′ – Missile da fuori area di Moro ma trova la pronta respinta del portiere Pomini in angolo.Azione nata da un bel recupero di Valdifiori in mezzo al campo.

19′ – Occasionissima d’oro per il Sassuolo con Troianiello che sfrutta un bell’assist dentro l’area di rigore di tacco di Pavoletti ma tutto solo davanti a Dossena manda incredibilmente il pallone a lato…un rigore in movimento.

22′ – Shekiladze approfittando di un errore della difesa avversaria si invola verso l’area di rigore ma il suo tiro e’ debole e finisce lentamente tra le mani di Pomini.

24′ – Uscita fuori area per Dossena che va a liberare un potenziale pericolo per la nostra difesa.

28′ – Ci prova Laribi defilato dentro l’area ma para facilmente Dossena.Partita che vive un periodo di stallo dovuto probabilmente anche al grande caldo.

31′ – Azione d’attacco prolungata del Sassuolo che va ad un passo dal vantaggio con Laribi che non aggancia un preciso assist di Missiroli.

36′ – Goooooooolll azzurro. lo sigla Pucciarelli che sfrutta un lancio di Moro e una volta dentro l’area anticipa il portiere avversario portando l’Empoli in vantaggio.

41′ – Prova la reazione immediata il Sassuolo con un potente tiro di Missiroli da fuori area che finisce di poco a lato della destra di Dossena.

43′ – Annullato un gol del Sassuolo con Longhi per un possibile tocco di mano prima di battere a rete dopo una punizione calciata da Magnanelli.

45′ – Finisce il primo tempo, Empoli in vantaggio 1 a 0.

 

2° Tempo

0′ – Solita girandola di cambi con il Sassuolo che cambia più di mezza squadra e con l’Empoli che fa tre cambi.

1′ – Dai trenta metri ci prova Saponara ma il tiro esce nettamente sul fondo.

5′ – Punizione per il Sassuolo, palla scodellata in area sulla quale va Bianchi ed il pallone si impenna sulla traversa.

8′ – Angolo per l’Empoli che arriva da una punizione calciata in area neroverde da Valdifiori e sula quale va Troiano di testa.

9′ – Vicini al gol con Pucciarelli che stoppa in ara, si gira con un uomo addosso e trova il portiere a mettergliela in corner. Da questo schiaccia di testa Cori ma para facile Pomini.

13′ – Splendido Romeo a chiudere su Luppi imbeccato da una sgroppata di Missiroli.

15′ – Lazzari calcia addosso alla barriera una punizione dal limite, poi riprende palla entra in area e calcia a fil di palo. Ancora vicini al raddoppio.

20′ – Buona palla per Berardi che puo’ calciare di controbalzo, ma per fortuna il suo tiro è da dimenticare, facendo arrabbiare non poco il pubblico di casa.

24′ – Schema su angolo degli azzurri: Palla di Saponara indietro per Camillucci che da limite prova la bomba. Peccato che il contatto con la palla non sia felice ed il tiro non provochi pericolo.

26′ -Saponara imbecca bene Pucciarelli che entra in area ma scivola al momento del tiro.

29′ – Prova Troiano da lontano ma Pelagotti c’è e blocca a terra.

34′ – Pericoloso colpo di testa di Laverone che esce di non molto.

35′ – Piattone di Bianchi dal limite dell’area bloccato da Pelagotti.

38′ – Diagonale al volo di Coralli, una sorta di lob veloce che chiama al grande intervento il portiere.

40′ – Schiaccia di testa Massone: palla out.

42′ – Pelagotti a bloccare una punizione calciata centrale da Massone.

44′ – EUROGOL di Guitto che da trenta metri di collo piede spedisce la palla in fondo al sacco.

47′ – Finisce 2-0: risulatato strameritato dagli azzurri.

 

Da Sassuolo

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteOggi l'ex Ficagna potrebbe firmare per la Carrarese
Articolo successivoTV | Le interviste post partita di Sassuolo vs Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

28 Commenti

  1. Stiamo davvero lavorando bene….se questi risultati arrivano con carichi di lavoro pesantissimi,non c’è da essere che super contenti…..la squadra sta giocando da Empoli e questo dovra’ fare anche in campionato,ma non esaltiamoci troppo e rimaniamo con i piedi per terra….quest’anno sembra però davvero che i giovani possano dare qualcosa in piu’….un consiglio alla societa’ ed in primis a Carli ed ALLENATORE…..non mandiamo via Guitto…non lo facciamo…non ha bisogno di fare esperienza in C…L’HA GIA FATTA A RAVENNA,in un campionato lungo ci sara’ bisogno di lui ed anche spesso….mai mandare via centrocampisti dai piedi buoni…..soprattutto quando ha gia dimostrato che in B ci puo’ stare benissimo!Comunque pensare che stasera non giocavano ne Pratali,ne Ciccio è una cosa che mi fa pensare che siamo sulla buona strada per giocare un campionato fatto di determinazione,voglia di arrivare primo sul pallone con un giusto mix che va a toccare anche la qualita’ del gioco!

  2. Il calcio d agosto nn conta niente…però credo che sarri stia facendo un gran bel lavoro. Forza ragazzi umiltà e sacriificio e noi saremo sempre cn voi.

  3. Belli belli…. e se il buon giorno si vede dal mattino… comunque è bene restare con i piedi per terra.
    son contento del lavoro della squadra e del nister, speriamo in bene… sono fiducioso!!!

  4. Ok ok nn facciamoci prendere da facili entusiasmi ma mi sembra che oltre a suscitare buone impressioni, la squadra di semisconosciuti del tanto bistrattato Sarri se la possa giocare per la salvezza, non partiamo proprio spacciati èh…
    TONO VOLUTAMENTE POLEMICO! A buon intenditor poche parole!! E cmq intanto al buon D Francesco un mini sgambettino l’abbiamo fatto
    Ehm!!

  5. O laido ma vattene a casa dai tuo fiorentini di c***o!!questi pulciosi vengano a visitare il nostro sito!!ma siete fiorentini?!?!?!allora restateci e andate a visitare i vostri siti!!

  6. Ahaha vi fate la squadra con milioni di euro e poi arrivate in fondo alla classifica….vi fate passare da squadre come (Siena,Catania,Parma,Atalanta…) ahahahah!!!
    Ripeto; Oh SCHIFOSI!!!!!!

  7. Laido è venuto qua solo perchè è invidioso della squadra che stiamo formando 😉 il prossimo anno vinciamo il derby, a meno che non retrocediate!

  8. Il ganzo di voi nane è che tutti i precampionati vi esaltate pensando di avere la squadra da champion, non vi rendete conto di quanto vi hanno preso per il c.lo, e poi passate tutto il campionato a piangere. Siete la tifoseria più lagnosa che esista, ancora vi lamentate dei torti subiti 30 anni fa e intanto non vi presentate nemmeno al raduno pre_ritiro della squadra.

  9. Come ho scritto in un’altro post
    con un po’ più di “esperienza” a disposizione in difesa
    e una “calma socetaria” ci sarebba da sognare un po’.
    .
    Secondo me tutte le partite sono prove e danno sempre un indice di come si stà.
    Certo quest’anno il Sassuolo è una squadra che lotterà per salvarsi ed è in vendita come l’Empoli quindi un avversario alla portata.
    Però con il GIOCO dimostriamo di poter fare bene.
    e il 2 a 0 fuoricasa sucita un’ottima impressione.
    .
    Il campionato sarà altra cosa ma le potenzialità sono state dimostrate.
    .
    Sono contento aspettavo appunto questo metch per capire bene che squadra siamo.
    .
    C’è ancora un’incongruenza da risolvere a livello tattico ma la dirò più avanti.
    .
    La mia scommessa su Sarri per ora regge.

  10. Volevo ricordare solo……. Verona-fiorentina …… 0-0 … Appena pochi giorni fa e con rigore sbagliato dai veronesi….

  11. La difesa mi pare alquanto traballante…spero che pratali possa portare la serenità giusta su quel reparto!! In avanti un buon pucciarelli….a centrocampo dobbiamo ancora testare bene camillucci, anche se io Grella lo avrei tesserato…Guitto deve rimanere perchè anche come trequartista gioca bene!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here