Si attendono ancora le sanzioni richieste per le pugliesi Bari e soprattutto Lecce.

In Serie A il Siena ha patteggiato per 6 punti di penalizzazione.

.

Grosseto CalcioRetrocessione in Lega Pro e penalizzazione di 3 punti da scontare nel prossimo campionato (che sommati ai 6 inflitti nel primo precedente filone fanno 9, ndr): é la richiesta del Procuratore federale Stefano Palazzi per il Grosseto Calcio nel processo sul calcioscommesse. In subordine, Palazzi, in base all’articolo 18 lettera I, chiede l’esclusione dalla Serie B e l’assegnazione al campionato inferiore.

 .

Per il presidente della società, Piero Camilli, accusato della combine di Ancona-Grosseto del 30 aprile 2010, è stata chiesta invece l’inibizione di 5 anni più preclusione. 

 .

All’uscita dall’ex Ostello della Gioventù del Foro Italico, la risposta di Mattia Grassani, avvocato del Grosseto, alle richieste del Procuratore Palazzi è decisa. “Sono richieste molto pesanti rispetto alle quali reagiremo con forza dimostrando l’estraneità del presidente Camilli – le parole del legale dei toscani – e, soprattutto, faremo in modo che il calcio a Grosseto continui ad esistere. Diversamente il Grosseto dovrà scordarsi il calcio”.

.

Nei prossimi giorni dovrebbero essere rese note anche le richieste per il Bari, rischia diversi punti di penalizzazione, e per il Lecce che invece rischia la retrocessione diretta in LegaPro. E’ per questo motivo che non solo a Vicenza ma anche a Nocera Inferiore c’è incertezza sul futuro, insomma si pensa a costruire la squadra per la LegaPro pronti ad un eventuale ripescaggio in Serie B.

.

Infine il Siena ha patteggiato per 6 punti di penalizzazione e una forte multa. Così adesso il club toscano, come dichiarato ad alcuni siti specializzati, nelle prossime ore farà partire la campagna abbonamenti, che era stata lasciata in stand-by proprio perchè non si conosceva ancora la categoria della prossima stagione.

.

Fonte: ANSA

7 Commenti

  1. Menomale una richiesta seria!!!! Anche se si vuole debellare il problema bisogna incominciare a radiare società e giocatori …. così si impara a giocare con il fuoco!!!

  2. questa volta devono dare delle condanne serie, altrimenti il calcio perde credibilità,anche se ne rimane poca,visto lo schifo che c’è.Squalifica a vita e retrocessionioni,solo cosi’cambiera’ qualche cosa.

  3. Concordo con Esta the’, dai buttano giu’ il Grosseto, ma se c’era squadre come Juventus,Milan,Inter…volevo vedere se adottavano lo stesso metodo..
    Concordo sulla retrocessione, ma anche per il Lecce e Siena doveva essere così…invece che patteggiamenti e multine…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here