La sua cordialità e gentilezza non potevano non essere notate da chi si recava al Centro di Coordinamento per prendere un caffè. Perché Santo Bracco, 82 anni e grande tifoso dell’Empoli, era una di quelle persone che ti ispiravano simpatia e fiducia al primo impatto. Era lui che spesso accoglieva i tifosi azzurri presenti al Sussidiario e che preparava i caffè. I tifosi lo hanno ricordato ieri con uno striscione e anche noi, nel nostro piccolo, vogliamo farlo.

 

Ciao Santo.

 

REDAZIONE PE

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteEFC | Mercoledi la ripresa
Articolo successivoL'ex tecnico della Primavera Mario Cecchi trova una panchina in Serie D
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here