vs     0-1

54′ Quadrini

 

EMPOLI: Handanovic; Vinci; Mori; Stovini; Gotti; Musacci; Soriano (Marzoratti); Nardini (Fanucchi); Lazzari; Fabbrini (Mchedlidze); Coralli.

 

SASSUOLO: Bressan; Rea; Polenghi (Piccioni); Bianco; Donazzan; Valeri; De Falco (Riccio); Magnanelli; Troiano; Quadrini (Masucci); Noselli.

 

AMMONITI: Troiano (S); Fabbrini (E); De Falco (S); Stovini (E); Noselli (S); Donazzan (S)

ESPULSI: Stovini (E)

 

Oggi più che mai era importante non perdere. La prima sconfitta in campionato dopo quindici risultati utili consecutivi, doveva essere subito ammortizzata in un incontro difficile e non scontato ma che ci vedeva comunque opposti all’ ultima della classe, quel Sassuolo, nato per altri obbiettivi ma che fino ad oggi aveva raccolto solo tredici punti. Purtroppo invece l’Empoli esce sconfitto al termine dei novanti minuti. Cosi dopo la prima sconfitta stagionale arriva a ruota la seconda, prima in casa. Una partita che forse gli azzurri non hanno approcciato con la giusta cattiveria e mister Aglietti alla vigilia aveva avvisato un certo clima rilassato nel gruppo. Un peccato non tanto per la sconfitta in se, la classifica conta sempre 25 punti e l’obbiettivo salvezza non sembra davvero a rischio, ma perché forse i tanti complimenti fatti alla squadra, soprattutto quelli di tipo umano, caratteriale, sono stati spesi con un po’ troppo facilità. Questa squadra ha tutto per poter far bene e perché no togliersi delle soddisfazioni, ma deve tirare fuori quella cattiveria, quella rabbia agonistica, di cui senza, in un campionato come la B, nonostante la qualità, si rischia di essere una grande incompiuta. Adesso viene il difficile, a Bergamo, se non vogliamo sentire parlare di crisi, sarà vietato sbagliare.

 

LIVE MATCH

Una fase del match1° Tempo

3′ – Cross insidioso di Noselli, smanaccia Handanovic.

6′ – Strepitoso Coralli a liberarsi di una marcatura ed a liberare Nardini che entra in area spara a rete ma purtroppo va fuori dopo aver scheggiato il palo interno. Ghiottissima occasione.

7′ – Tiro sbilenco di Coralli che va nettamente alto.

10′ – Ancora un cross di Noselli sul quale si distende bene il nostro portiere.

11′ – Coralli viene fermato da un difensore avversario al limite dell’area, ma per l’arbitro è tutto regolare. Da rivedere.

12′ – Primo angolo del match ed è del Sassuolo.

14′ – Palla sui piedi di Troiano al limite dell’area azzura, l’ex Modena non ci pensa e tira in porta: alto.

17′ – Bella palla di Fabbrini per Nardini che appoggia per l’accorrente Musacci che spara ma il tiro si infrange sul corpo di un difensore.

20′ – Fa un bel lavoro Quadrini che si accentra va al tiro ma per fortuna esce un cosa inguardabile che si perde sul fondo.

22′ – Pericolo in area azzurra con Gotti che nel tentavito di liberare va a tirare addosso a Quadrini con la palla ad Handanovic batuto che esce di un niente.

25′ – Miracolo di Handanovic che para un tiro di Noselli da due metri. Da dire che Noselli a nostro avviso si era liberato fallosamente di Stovini. Sassuolo davvero vicino al gol.

26′ – Giallo per Troiano che stende Mori nella trequarti empolese.

29′ – Contatto in area emiliana tra Coralli e Rea con il Cobra che va giù, ma l’arbitro gli fa cenno di rialzarsi.

35′ – Gara bloccata a centrocampo. Troppi comunque gli errori dell’Empoli nei passaggi.

40′ – Prova l’Empoli a sfondare ma è sempre l’imprecisione ad avere la meglio.

42′ – Palla filtrante di Valeri per Quadrini, bravo Handanovic ad anticipare l’attaccante neroverde.

43′ – Giallo per Fabbrini che stende Valeri. Non ci sembra sereno Diego.

46′ – Finisce 0-0 il primo tempo. Una frazione davvero noiosa.

 

Una fase del match2° Tempo

2′ – Punizione di Musacci che la mette in area, va Stovini di testa a rimetterla al centro ma nessu azzurro va sul pallone.

5′ – Ammonito De Falco che abbraccia Lazzari, il quale se ne stava andando.

7′ – Primo cambio del match, lo effettua il Sassuolo. Fuori Polenghi dentro Piccioni.

9′ – Giallo per Stovini che era in diffida e salterà  l’Albinoleffe a Bergamo.

9′ – Sassuolo in vantaggio con Quadrini che realizza su punizione derivata dal fallo di Stovini. Una bella punizione sulla quale non poteva niente Handanovic. E ora fuori gli attributi!

13′ – Primo cambio per Aglietti che richiama Nardini per mettere Fanucchi.

17′ – Giallo per Noselli che scalcia Gotti da dietro.

18′ – Si incunea in area Fanucchi e guadagna un corner.

18′ – Ancora cambio per noi, dentro il redivivo Levan, fuori un Fabbrini che non ci ha impressionato.

18′ – Dall’angolo batte Musacci e proprio Levan va di testa. Palla che esce di poco.

19′ – Gregucci pareggia i cambi togliendo De Falco per Riccio.

21′ – Gran palla per Coralli che se la fa passare avanti e poi tira. Blocca a terra Bressan. Azzurri comunque più pericolosi.

22′ – Noselli tira da fuori l’area, Handonovic blocca.

23′ – Giallo per Donazzan che stende Levan.

24′ – Sulla punizione scodellata da Fanucchi va Mori di testa ma la palla esce.

27′ – Noselli dalla destra mette palla rasoterra per Quadrini che per poco non ci arriva. Sarebbe stato un rigore in movimento.

30′ – Noselli a tu per tu con il portiere azzurro che è bravo a chiudere lo specchio.

31′ – Rosso per Stovini che ha colpito da dietro con un pugno Troiano.

31′ – Punizione a due in area per il Sassuolo, va Troiano e calcia fuori.

33′ – Ultimo cambio con Marzoratti per Soriano.

33′ – Empoli vicino al pari con Levan che da due passi non riesce a colpire bene la palla.

35′ – Ancora una punzione micidiale di Quadrini, stavolta Handanovic alza sopra la traversa.

40′ – Ultimo cambio per gli ospiti, esce Quadrini entra Masucci.

44′ – Botta di Levan da fuori area, miracolo di Bressan.

45′ – Decretati 4 minuti di recupero.

47′ – Sponda di Coralli per Mori: alto. Forse l’ultima occasione.

49′ – Finisce 0-1. Prima sconfitta interna ma secondo KO consecutivo. Brutto Empoli quest’oggi.

 

A.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here