Gustavo Poyet
Gustavo Poyet

L’ex centrocampista uruguaiano Gustavo Puyet, ex tra le altre di River Plate, Real Saragozza, Chelsea e Tottenham, ed ex centrocampista della nazionale degli anni novanta, fino allo scorso 16 marzo tecnico del Sunderland, è stato raggiunto telefonicamente in merito allo scontro di Champions tra Real Madrid e Juventus.

.

Parlando approfonditamente del calcio italiano si è soffermato sul fatto che in Italia si fa fatica a fare calcio propositivo. Poi nello specifico a sorpresa “spara” un complimento all’Empoli. Il club azzurro sta facendo vedere il più bel calcio; gioco divertente, organizzato, veloce, un bel vedere. E’ l’Empoli insieme alla Sampdoria ad avermi sorpreso di più.

.

Gabriele Guastella

15 Commenti

  1. E’ vero! e di sicuro s’è giocato meglio della fiorentina
    comunque per me rimane questo tipo di classifica…

    Il più spettacolare quello della salvezza di Spalletti 1997.
    Il più forte quello della conquista uefa di Cagni 2007.
    Il più organizzato e miglior gioco quello di Sarri 2015.

    il migliore di questi tre?….oggettivamente non è determinabile
    ognuno soggettivamente deve scegliersi il preferito.

    Solidarietà alla coppia di concittadini che hanno subito l’aggressione da parte dei violacei
    se può lenire la vostra rabbia sappiate che all’incrocio sul ponte dell’orme un paio di loro tosteggiavano e hanno preso calci in culo e labbrate a tutto spiano…bene!

  2. Allora: Secondo me il primo tempo contro il Napoli e i primi 15 minuti del secondo tempo del derby andrebbero fatti vedere a tutte le scuole-calcio d’Italia. Meglio…e un si pole davvero giocà!

  3. non sono d’accordo con te mi dispiace
    quella di SARRI comunque solo 6 vittorie in casa un po poche di molti pareggi
    e secondo me per chi a giocato al calcio sono più sconfitte i pareggi,
    poi chi lo dice che è più bello il possesso palla sterile di altri!la differenza tra quella di cagni
    14 vittorie a 8 di sarri
    e secondo me cagni aveva meno giocatori di questa in panchina da far giocare
    a partire dalla difesa andate a vedere la rosa e poi mi dite

  4. poca memoria , non vi ricordate quando a EMPOLI ci chiamavano il fortino
    2006/2007 in casa 10 vinte 7 pareggi e dico 2 sole sconfitte

  5. Empoli di Sarri meglio di tutti. Mai mai e poi mai l’Empoli aveva annichilito l’Inter in casa, dominato a Milan, Roma e Napoli e un tempo la Juve in casa propria.
    Tempo fa la Gazzetta fece un articolo in cui ricordava le 4 ‘piccole’ che sarebbero rimaste per vari motivi nella storia del calcio italiano : il Foggia di Zeman, il Vicenza di Guidolin, il Chievo di Del Neri e l’Empoli di Sarri. Più di così

  6. Come gioco Sarri ha battuto tutti, anche se con Spalletti era un bel vedere.

    Come qualità della rosa secondo me il più forte in assoluto rimane quello di Baldini in Serie B 2001-2002, con giocatori come Di Natale, Bresciano, Rocchi, Maccarone, Ciccio, Grella, Cribari, ecc…

  7. D’accordo con Fabio e Don Winslow.Padroni del campo come a San Siro col Milan,nel primo tempo contro il Napoli sia qui che al San Paolo,secondo tempo con l’Inter ,non lo siamo mai stati.Comunque,il livello medio della serie A da dieci anni a questa parte è sceso parecchio,questo va riconosciuto.

  8. Empoli di Sarri rimarrà per più tempo nella storia per il semplice fatto che sara quello più illustrato da tutti per organizzazione di gioco e semplicità nel mostrare buon calcio…la spettacolarità la trovi anche da altre parti, ma l’organizzazione dell’Empoli di Sarri e soprattutto la dedizione al lavoro dei giocatori difficilmente la trovi. Un connubio così sara difficile da ripetere in altre realtà e quindi il mister ci rifletta bene.

    • Sarri ha avuto solo più pubblicità…complice una serie A senza campioni…l’ Empoli di Spalletti…quello Perotti quello di Baldini quello di Somma/Cagni…giocavano contro squadre imbottite di fuoriclasse…poi da 5 anni a questa parte in Italia i grandi giocatori sono le riserve di top club stranieri…che avrebbe fatto Sarri con questa rosa e con questo modo di giocare nei campionati di Crespo Ronaldo Nesta Totti (giovane) Trezeguet Batistuta Shevchenko ecc ecc..? Ve lo dico io…10 punti.

  9. Si ma anche in altri campionati non ci sono tutti questi grandi campioni togliendo real Barcellona Bayern psg e Chelsea… di fatti L’ Italia ha 2 squadre in semifinale in coppa UEFA e una in Champions

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here