Terzo pareggio consecutivo per l’Inter, che a San Siro soffre parecchio contro la Dinamo Kiev, chiudendo il primo tempo in svantaggio e salvandosi poi (2-2 il punteggio finale) con una rete di Samuel in avvio di ripresa. Dall’altra sfida del girone F però è arrivata la sorpresa più clamorosa di questa terza giornata: i campioni in carica del Barcellona cedono tra le mura amiche ai russi del Rubin Kazan, che grazie a questo risultato rendono la situazione del raggruppamento sempre più equilibrata.

Vittoria importantissima invece per la Fiorentina, corsara in Ungheria contro il Debrecen in un match rocambolesco terminato sul 4-3 per gli uomini di Prandelli. Alla guida del girone E resta però il Lione, vittorioso allo scadere nella tana di un Liverpool sempre più in crisi, nel quale ora il tecnico Benitez rischia seriamente l’esonero.

 

A.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here