A cura di Massimiliano Ciabattini

Clicca sulle miniature per ingrandire le immagini

CONDIVIDI
Articolo precedenteUNDER 15 | Con la Lucchese calato il poker
Articolo successivoTV | Mister Giampaolo nel post con la Roma
La scintilla azzurra la accendono il Subbuteo e un pareggio con il Como in un grigio pomeriggio dell'Inverno 1993. Memoria storica delle divise dell'Empoli, con la sua collezione di circa 200 maglie indossate che vanno dagli anni '80 ad oggi, ha lavorato alla creazione dei completi gara utilizzati dagli azzurri dal 2009-10 fino all'avvento di Joma. Fotografo ufficiale dell'Empoli dal 2010-11 al 2014-15, dal 2015-16 si occupa per la società azzurra del settore giovanile, continuando però a seguire la prima squadra per Pianetaempoli.it.

2 Commenti

  1. Premesso che basta un episodio per far svoltare la gara in un modo o nell’altro..a volte quando proprio ogni volta c’è qualcosa che gira male pure più gare come adesso ma a fine anno tutto si dovrebbe pareggiare o quasi.
    Anch’io mi ero fatto prendere dall’entusiasmo dopo Torino Empoli 0-1.
    Da Verona abbiamo cominciato un nuovo campionato, riconfermare tutti a gennaio è stato un bene, il mister dopo Verona disse sta ai giocatori fare il passo in avanti per la definitiva consacrazione e essere pronti per una piazza importante perché qui tre partite si possono sbagliare altrove manco mezza.
    Insomma crescere di testa e subito, beh i ragazzi più chiacchierati stanno facendo imbarcare acqua. Il boomerang (Frosinone patria dell’anti calcio) è dietro che bussa che vogliamo fare?
    Vogliamo fermarci e fare rifornimento, quindi cambiare certi elementi, essere più imprevedibili quindi magari anche il modulo.
    Empoli Udinese Atalanta Empoli erano ancora così faticando ma siamo emersi bene facendo anche punti…poi sembra che il nervosismo del Frosinone si sia spostato a Empoli.
    Esempio, ieri avrei preferito un Pelagotti un Bittante (ma solo per un motivo, certi titolari sbagliano a sentirsi troppo titolari).
    A Genova se Costa sta al 105% voglio lui, perché Ariaudo preso e buttato li non è un fenomeno e quindi anche lui ha bisogno di tempo, sulla fascia Bittante scalpita, lo ritengo più propositivo di Zambelli. In sostanza il mister si deve presentare agli allenamenti con una grossa tinozza per far fare ad ognuno un bel bagnetto di UMILTÀ.
    Non mi sarebbe piaciuto questo atteggiamento remissivo e di nervosismo con 40 punti in tasca, figuratevi adesso che so che la matematica non mi dice 12 SCUDETTO ottenuto!
    Siccome penso che sia un problema solo di testa e non che improvvisamente siano diventati polli, dopo Genova Empoli sapremo se dovremo lottare fino a Empoli Torino per la salvezza con il coltello tra i denti oppure no, dentro Umiltà al posto di Nervoso negli spogliatoi e forza azzurri ora più di prima!

  2. Fossi il mister prenderei in considerazione a fare dei cambi con gente che scalpita in panchina e che potrebbe fare la differenza specialmente sulle fasce. Proverei dal primo minuto Bittante per dargli la possibilita’ di dimostrare il suo valore essendo oltretutto di proprieta’ ed anche Italiano.!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here