Laxalt Genoa
Diego Laxalt ha già raggiunto il Genoa

Altra giornata di calciomercato intensa. Abbiamo detto delle due cessioni dell’Empoli: Laxalt al Genoa (di cui vi documentiamo con foto) e Rovini alla Spal. Il Genoa cede al Chievo l’attaccante Fetfatzidis, la Roma rimpiazza Destro (passato al Milan, ndr) con l’ivoriano Doumbia dal CSKA Mosca. La Juventus preleva dal Parma il terzino De Ceglie. Attenzione a quello che succede a Parma: mezza squadra avrebbe chiesto alla società di andare via, intanto Cassano e l’Inter potrebbero accordarsi per i prossimi sei mesi.

Il Cesena è sempre alla caccia di Caracciolo, ma potrebbe arrivare all’atalantino Boakye, visto che l’Atalanta ha appena ufficializzato due attaccanti: il romanista Emanuelson e il giovane Kessie dalla Stella Club Abdjan. Intanto però proprio in tarda serata il procuratore Mino Raiola e il DS Rino Foschi sono stati visti a lungo nella stanza del club romagnolo: la sensazione è che sia stato proposto un calciatore al Cesena.

.

Gabriele Guastella

1 commento

  1. Empoli capo basso e pedalare ….
    Dopo il mercato vedremo un altro Empoli ….
    Soffriamo storicamente le pressioni … i riflettori …
    Sotto traccia dove nessuno ci conosce o vede rendiamo il doppio e sorprenderemo tutti. ..
    Io ci credo ancora … anche se non arriva nessuno. ..

  2. ci sono due situazioni che fanno gola a parecchi
    che attendono come avvoltoi, sono quelle di
    parma e brescia i cui giocatori potrebbero
    essere liberi a brevissimo termine e quindi essendo
    tifoso di una squadra che ha sempre fatto del bilancio
    un proprio cavallo di battaglia (se non sbaglio l’unica a
    non essere MAI fallita in toscana) mi vengono a mente
    i nomi di POZZI, DE CEGLIE(via juve e buon centrocampista
    di fascia sinistra)CARACCIOLO,ZAMBELLI
    che ne pensate?

    • De Ceglie non credo sia adatto al nostro modulo di gioco.
      Pozzi sarebbe una scommessa bella grossa, è fermo da troppo tempo.
      Zambelli sarebbe uno alla Perticone, solo per fare numero.
      Caracciolo uno può anche prenderlo, tutti credono che possa risolvere i nostri problemi, ma non credo proprio, noi non siamo una squadra che possa dare dei palloni interessanti ad un rapace d’area di rigore come lui, dovremmo snaturare il nostro modo di giocare.

  3. Però c’è da dire che quando si crossa non c’è nessuno dentro. Oppure proprio perché non abbiamo uno come Caracciolo e quindi si cerca di entrare dentro l’area è tirare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here