La Lega di Serie B ha diramato l’elenco delle gare soggette ad anticipi e posticipi fino alla 17ª giornata.

 

12ª GIORNATA ANDATA

Martedì 30 ottobre 2012 ore 18.00 TERNANA – SASSUOLO

 

13ª GIORNATA ANDATA

Lunedì 5 novembre 2012 ore 19.00 MODENA – JUVE STABIA
Lunedì 5 novembre 2012 ore 21.00 HELLAS VERONA – SASSUOLO

 

14ª GIORNATA ANDATA

Venerdì 9 novembre 2012 ore 20.45 GROSSETO – SPEZIA
Lunedì 12 novembre 2012 ore 20.45 BARI – REGGINA

 

15ª GIORNATA ANDATA

Venerdì 16 novembre 2012 ore 20.45 HELLAS VERONA – CESENA
Domenica 18 novembre 2012 ore 18.00 BRESCIA – SASSUOLO

 

16ª GIORNATA ANDATA

Venerdì 23 novembre 2012 ore 20.45 NOVARA – LIVORNO
Sabato 24 novembre 2012 ore 18.00 CESENA – SPEZIA
Domenica 25 novembre 2012 ore 12.30 BARI – MODENA

 

17ª GIORNATA ANDATA

Sabato 1 dicembre 2012 ore 18.00 PRO VERCELLI – VICENZA
Lunedì 3 dicembre 2012 ore 20.45 REGGINA – CROTONE

5 Commenti

  1. Il fatto che non ci facciano anticipare o posticipare è il segno che il prodotto Empoli vale sempre di meno!! Questo dovrebbe far riflettere soprattutto il nostro presidente che se vuol vendere deve almeno far vedere la merce …. Credo che sia la prima regola del commercio!! Per i dirigenti dico attenti che la mamma se continua così finisce il latte e non c’è da mangiare per nessuno e considerata la vostra incompetenza dubito che troviate un lavoro in tempo di crisi!!!

  2. Il fatto che non ci facciano anticipare o posticipare è il segno che il prodotto Empoli vale sempre di meno!! Questo dovrebbe far riflettere soprattutto il nostro presidente che se vuol vendere deve almeno far vedere la merce …. Credo che sia la prima regola del commercio!! Per i dirigenti dico attenti che la mamma se continua così finisce il latte e non c’è da mangiare per nessuno e considerata la vostra incompetenza dubito che troviate un lavoro in tempo di crisi!!!

  3. ..pccato, avrei visto bene in posticipo Empoli-Sp. In serale, notoriamente, la gente è più invogliata a venire, se poi già diverse persone tornavano per questo amarcord di C è chiaro come si potesse avere una cornice di pubblico più decente. Sempre premesso che, a mio parere, l’irruzione delle tv a pagamento sia stato il primo passo vero l’imbastardimento di questo sport.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here