Di Gabriele Guastella

.

Crotonesi in piazza per la Serie A
La festa in piazza per i tifosi del Crotone promosso in Serie A

La favola Crotone continuA… i pitagorici rimontano il Modena con un gol su rigore di Palladino ed ottengono il punto che mancava per l’aritmetica promozione in Serie A. In città scoppia una irrefrenabile festa (che durerà certamente tutta la notte e chissà per quanto, ndr). I calabresi festeggiano così la prima storica promozione nella massima serie calcistica nazionale dopo 93 anni di storia. Noto il gemellaggio tra le tifoserie di Crotone e di Empoli: nel finale di gara dalla curva ospiti del “Braglia” (curiosità occupato dagli empolesi solo lunedi scorso, ndr) si alza al cielo l’emozionante grido “Empoli! Empoli!”. Altre curiose combinazioni: il Crotone ottiene la promozione in Serie A proprio in un campo dai dolci ricordi per l’Empoli, appunto il Braglia dove gli azzurri allora allenati da Luciano Spalletti nel giugno del 1996 ritrovarono una storica promozione in Serie B. E poi come non fare caso all’arbitro… già perchè il direttore di gara del match è un certo Riccardo Pinzani, empolese doc. Insomma Crotone ed Empoli legate da uno strano e fortunato destino… in attesa di un nuovo emozionante capitolo di questo bellissimo gemellaggio che unisce le due città, in Serie A, in attesa che il calendario a luglio ci dica quando ci sarà questo primo storico incontro nella massima serie…

.

13 Commenti

  1. Società intelligente che usa una politica simile a quella dell’Empoli per quanto riguarda la valorizzazione dei giovani (più che altro in prestito).
    Bravi. Molto bravi. CongrAtulazioni!!!

  2. Davvero bravi in società ogni anno a mantenersi a certi livelli, nonostante i prestiti.
    Con i giocatori che sono passati da lì, ci si potrebbe fare una squadra da primi 10 posti in A

  3. Società molto simile all’Empoli che sta crescendo anche come settore giovanile e con una grande tifoseria. Una squadra del sud che rappresenta una regione che da anni non vede la serie A, sono molto contento e faccio un grosso in bocca al lupo al Crotone per il primo campionato in serie A.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here