A cura di Gabriele Guastella

.

aglietti alfredo (foto PE)
L’ex tecnico dell’Empoli Alfredo Aglietti (Virtus Entella Chiavari) – Foto Max Ciabattini

Brutto tonfo per il Livorno: gli amaranto chiudono il primo tempo in vantaggio per 1-0, ma in inferiorità numerica per il doppio giallo ed il rosso rimediato nel giro di pochi secondi dal proprio attaccante Comi. Così nella ripresa il Perugia recupera e dilaga chiudendo il match sul 4-1. Nell’altro anticipo il Modena vince 2-0 contro la Salernitana in uno scontro-salvezza davvero importante: due ex azzurri si fanno notare per due ammonizioni, Marzorati nel Modena e Moro nella Salernitana. Il Crotone difende il primato nonostante sia stato raggiunto oltre il novantesimo dal Latina: i pontini erano andati in vantaggio per primi, poi i pitagorici avevano ribaltato tutto fino al 2-2 finale maturato al 91′; pareggiare comunque in una gara difficile ed in un campo ostico come quello del Latina è comunque dimostrazione di forza. Alle loro spalle il Cagliari vince contro il Bari per 2-1, difende il secondo posto, e se vogliamo respinge i pugliesi dando una mano anche ai calabresi (ricordiamo che le promozioni dirette dalla B alla A sono due, ndr).

Chi però alle spalle delle due battistrada sta facendo sul serio e si sta avvicinando pericolosamente è il Novara dell’ex azzurro Pacini; i piemontesi vincono agilmente ad Ascoli 3-1 e si portano in terza piazza a quota 37, che senza i due di penalizzazione sarebbero 39. Non possiamo però far finta di niente di fronte al poker della Virtus Entella Chiavari dell’ex mister azzurro Aglietti contro il Vicenza: netto 4-1 ed una classifica per i liguri davvero imponente con la zona Play Off che in questo momento è realtà. Il terzo poker di giornata lo serve il Cesena al cospetto della Ternana. L’Avellino dell’ex Tavano vince di misura a Como: tre punti pesanti per gli irpini e classifica sempre più brutta per i lombardi.

.

RISULTATI 19a Giornata
Modena Salernitana = 2-0
Perugia Livorno = 4-1
Ascoli Novara = 1-3
Brescia Spezia = 1-1
Cesena Ternana = 4-0
Como Avellino = 0-1
Virtus Entella Chiavari Vicenza = 4-1
Virtus Lanciano Pescara = 1-2
Latina Crotone = 2-2
Trapani Pro Vercelli = 1-1
Cagliari Bari = 2-1

.

CLASSIFICA: Crotone 41, Cagliari 40, Novara (-2) 37, Bari 35, Brescia e Pescara 31, Cesena (-1) 30, Virtus Entella Chiavari 28, Perugia 27, Avellino, Trapani e Spezia 25, Pro Vercelli 24, Livorno 23, Ternana 22, Latina e Modena 21, Vicenza e Salernitana 20, Ascoli 17, Virtus Lanciano (-1) 14, Como 10.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here