SERIE B | Cagliari promosso in Serie A. Pescara e Trapani sono già ai Play Off. Como torna in Serie C, Livorno e Lanciano quasi.

SERIE B | Cagliari promosso in Serie A. Pescara e Trapani sono già ai Play Off. Como torna in Serie C, Livorno e Lanciano quasi.

A cura di Gabriele Guastella . [caption id="attachment_269238" align="alignleft" width="253"] Luca Castiglia (Pro Vercelli) ai tempi di Empoli ai microfoni di PETV[/caption] Il titolo dice tutto: dopo il Crotone anche il Cagliari ottiene la matematica promozione in Serie A, adesso la lotta distanz

A cura di Gabriele Guastella .

castiglia int
Luca Castiglia (Pro Vercelli) ai tempi di Empoli ai microfoni di PETV

Il titolo dice tutto: dopo il Crotone anche il Cagliari ottiene la matematica promozione in Serie A, adesso la lotta distanza tra le due squadre è per la conquista della Coppa Ali della Vittoria, il trofeo assegnato alla squadra che conquista la vittoria del campionato di serie cadetta. Il Pescara, che spazza via la Virtus Lanciano con un perentorio 4-0, ed il Trapani che pareggia 1-1 in casa della Pro Vercelli (a proposito altro gol stagionale per l’ex centrocampista dell’Empoli Luca Castiglia, ndr) centrano invece la matematica qualificazione ai Play Off (ora il loro obiettivo è il terzo posto che ai Play Off potrebbe significare promozione in A anche pareggiando sempre, ndr). Il Como pareggia 1-1 ad Avellino: i lariani sono retrocessi aritmeticamente con due giornate di anticipo in Serie C; Livorno (solo 1-1 casalingo contro un Perugia senza obiettivi, ndr) e Virtus Lanciano sono con un piede in terza serie nazionale. Il Latina, che ottiene un punto importante sul campo del Crotone pareggiando 1-1, si ritrova in pienissima zona Play Out, ed attualmente i pontini andrebbero allo spareggio con la Salernitana che pareggia 0-0 con il Modena. A proposito gli emiliani sono anch’essi a quota 42 punti ma la classifica avulsa in questo momento li premia e vincendo le ultime due gare sono sicuri della salvezza. Per evitare i Play Out è bagarre: un punto sopra c’è la Pro Vercelli (43 punti), mentre l’Ascoli è quasi salvo con 46. Festa salvezza per il Vicenza grazie al 2-1 casalingo contro la Virtus Entella Chiavari. E a proposito dell’Entella dell’ex tecnico Alfredo Aglietti: in questo momento i liguri sarebbero fuori dagli spareggi, ma le ultime due giornate potranno essere decisive in una classifica che è davvero cortissima. Bari e Spezia (65 punti) vincendo sono sicure della partecipazione, mentre dietro Novara (62), Cesena (62) ed Entella (61) si giocano in pratica gli ultimi due posti liberi.

.

Classifica: Crotone 79, Cagliari 77, Pescara 68, Trapani 67, Bari e Spezia 65, Novara (-2) e Cesena 62, Virtus Entella Chiavari 61, Perugia e Brescia 54, Avellino e Ternana 49, Vicenza 48, Ascoli 46, Pro Vercelli 43, Modena, Salernitana e Latina 42, Virtus Lanciano (-7) 39, Livorno 38, Como 30.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy