Serie B | Manita Frosinone al Livorno: ciociari scatenati. Ma il Livorno si lamenta per l’arbitraggio di Nasca.

Serie B | Manita Frosinone al Livorno: ciociari scatenati. Ma il Livorno si lamenta per l’arbitraggio di Nasca.

[caption id="attachment_224784" align="alignleft" width="150"] Frosinone[/caption] Nell’anticipo della giornata numero 14 del campionato cadetto, che segna il primo terzo di campionato andato in archivio, il Frosinone rifila una manita incredibile al Livorno dell’ex Carmine Gautieri. Eppure sono i l

Frosinone
Frosinone

Nell’anticipo della giornata numero 14 del campionato cadetto, che segna il primo terzo di campionato andato in archivio, il Frosinone rifila una manita incredibile al Livorno dell’ex Carmine Gautieri. Eppure sono i labronici a passare in vantaggio con Siligardi al 16. Ma la gioia degli amaranto dura solo due minuti: Blanchard al 18′ fa 1-1; al 38′ sorpasso Frosinone con Dionisi. L’espulsione per doppia ammonizione di Lambrughi al 52′ per il Livorno pesa come un macigno perchè il Frosinone approfitta della superiorità numerica per incrementare il vantaggio: al 62′ segna Ciofani. Nel finale i padroni di casa dilagano: al 86′ con Paganini e al 92′ con Curiale.

.

Il Frosinone stacca il Livorno di quattro lunghezze e aggancia momentaneamente in vetta alla classifica a quota 28 il Carpi.

Nelle fila del Frosinone ricordiamo che milita l’ex azzurro Gianluca Musacci, rimasto in panchina.

.

POLEMICHE LIVORNO – Sullo 0-0 manca un clamoroso rigore che l’arbitro Nasca non vede ai danni del Livorno. Polemiche anche per il rigore concesso ai ciociari che vale il 3-1.

.

https://www.youtube.com/watch?v=Juy-GEwAuQs

.

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy