A cura di Gabriele Guastella

.

Torna il classico appuntamento con la Serie C-Lega Pro. Facciamo il punto della situazione nei tre gironi della terza serie nazionale: ovviamente con un occhio di riguardo ai tanti ragazzi azzurri in prestito, agli ex, e facendo l’analisi sulle squadre toscane impegnate in questa categoria.

.

L'ex Empoli Serafini, oggi in forza alla Pro Patria
L’ex Serafini (Pro Patria)

GIRONE A – L’Arezzo, unica formazione toscana del girone, è stato superato in casa dalla Cremonese per 1-0; gli amaranto restano comunque in una zona tranquilla della classifica. Come spesso accade è decisivo l’ex Serafini per la Pro Patria: la squadra di Busto Arsizio vince 1-0 contro il FeralpiSalò, una vittoria che permette a Serafini e compagni di tornare in corsa per la salvezza. In testa al campionato crolla il Bassano, disco verde per il Novara, mentre alle loro spalle cade a sorpresa l’Alessandria e si rialza con un bel tris il Pavia. Il Como vince a Lumezzane e continua a cullare residue speranze di Play Off.

Risultati34a Giornata
Giana Erminio GorzonzolaAlbinoLeffe=3-2
MantovaNovara=1-2
ArezzoCremonese=0-1
AlessandriaMonza=0-1
Pro PatriaFeralpiSalò=1-0
PordenoneSudTirol=2-0
LumezzaneComo=1-2
Torres SassariReal Vicenza=2-2
PaviaRenate=3-0
Bassano VirtusVenezia=0-2

CLASSIFICA GIRONE A

.

tempesti
Tempesti, attaccante di proprietà Empoli in prestito al Tuttocuoio

GIRONE B – Quanti ex Empoli al Mannucci di Pontedera! Vince il Tuttocuoio nettamente per 3-0 sul Savona, e mette il sigillo ad una stagione da incorniciare per i neroverdi: a segno anche l’azzurrino Tempesti (il gol del momentaneo 2-0). In campo nel Savona gli ex Ficagna e Frugoli, nel Tuttocuoio come noto sono molti gli ex e i giocatori azzurri in prestito.

In testa al girone ormai saldamente il Teramo che soffre ma vince contro una Lucchese in salute, per l’Ascoli i sogni di promozione diretta sono ormai svaniti: il “Picchio” fa 1-1 a Grosseto e scivola a -7 a quattro giornate dalla fine, forse la testa è già ai Play Off. Bella vittoria per la Pistoiese contro il quotato L’Aquila, mentre è positivo il pareggio del Prato sul campo dell’Ancona dell’ex Camillucci. La Reggiana cala il tris con la Carrarese dell’ex Gorzegno: gli emiliani con questi tre squilli urlano al girone che per i Play Off il discorso è quasi chiuso: per il Pisa finisce praticamente la speranza, per L’Aquila si fa davvero dura.

 

Risultati34a Giornata
Pro PiacenzaSantarcagelo=1-1
TuttocuoioSavona=3-0
TeramoLucchese=4-3
PistoieseL’Aquila=3-1
AnconaPrato=1-1
ForlìPontedera=2-1
ReggianaCarrarese=3-0
San MarinoGubbio=2-0
GrossetoAscoli=1-1
PisaSpal=Lun.h.20:45

CLASSIFICA GIRONE B

.

Salvatore Caturano
L’ex Empoli Caturano: bomber del Melfi con 16 gol

GIRONE C – Continua la rimonta del Foggia dell’ex Gigliottì: i rossoneri vincono lo scontro diretto con la Casertana degli ex Campilongo, Antonazzo e Bianco, e si avvicinano prepotentemente alla zona Play Off. Per la cronaca espulso Gigliottì nei minuti finali. Continua il testa a testa tra la Salernitana dell’ex capitano azzurro Moro e il Benevento: entrambe calano il poker, ma i granata hanno sempre cinque punti di vantaggio a quattro giornate dal termine.

Sempre più protagonista l’ex Empoli Caturano: l’attaccante cresciuto in azzurro segna il gol decisivo con cui il Melfi piega il Lecce per 1-0; per Caturano è il sedicesimo centro stagionale, uno dei migliori cannonieri di categoria. Su di lui si accendono i fari di molti club, e quella 2015 potrebbe essere l’estate giusta per fare il salto di categoria.

Risultati34a Giornata
FoggiaCasertana=1-0
SavoiaJuve Stabia=1-3
Aversa NormannaBarletta=0-1
SalernitanaLupa Roma=4-1
BeneventoReggina=4-0
Martina FrancaMatera=0-1
IschiaCosenza=1-1
MelfiLecce=1-0
CatanzaroMessina=0-0
Vigor LameziaPaganese=1-1

CLASSIFICA GIRONE C

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here