A cura di Gabriele Guastella

.

Spazio alla Serie C-Lega Pro che a due giornate dalla conclusione inizia a dare i primi verdetti importanti.

.

Aniello Panariello Poggibonsi
L’ex Aniello Panariello lo scorso anno al Poggibonsi

GIRONE A – L’Arezzo, unica toscana del girone, vince in rimonta contro il Monza grazie ad un gol dell’ex Panariello segnato al minuto 89′. Il Pavia non molla e vince contro il SudTirol per 3-2, in una gara combattutissima; il Bassano però vince contro il Renate e resta al comando con tre punti di vantaggio. Alle loro spalle crollano l’Alessandria e frena decisamente il Novara, con quest’ultimi ormai concentrati sui Play Off. Ennesimo gol stagionale per l’ex Serafini a segno con la maglia della Pro Patria su calcio di rigore.

Risultati 36a Giornata
Alessandria Como = 0-1
Arezzo Monza = 2-1
Bassano Virtus Renate = 2-1
Giana Erminio Gorgonzola FeralpiSalò = 0-1
Lumezzane Albinoleffe = 1-0
Mantova Real Vicenza = 1-0
Pavia SudTirol = 3-2
Pordenone Novara = 1-1
Pro Patria Cremonese = 3-1
Torres Sassari Venezia = 2-1

CLASSIFICA GIRONE A

.

gorzegno
L’ex Marco Gorzegno, oggi alla Carrarese

GIRONE B – Il Tuttocuoio, come vi abbiamo raccontato in un apposito articolo, vince 2-1 contro la Lucchese e raggiunge la storica quota di 50 punti in classifica: salvezza matematica per i neroverdi di mister Alvini e dei tanti ex Empoli. Il Pontedera, comunque già matematicamente salvo, cade a Teramo e i padroni di casa, nonostante il successo dell’Ascoli a Santarcangelo, sono comunque sempre più vicini alla storica promozione in Serie B. Il Pisa invece perde praticamente ogni speranza di Play Off impattando 1-1 ad Ancona. Vittoria importantissima del Grosseto nel derby contro il Prato, mentre è altrettanto fondamentale il successo della Pistoiese per 3-2 contro il Gubbio. Brutta sconfitta della Carrarese in casa contro la Spal: la squadra dell’ex Gorzegno rischia seriamente di essere risucchiata dalla zona Play Out a 180 minuti dalla fine del campionato; la Carrarese paga i troppi pareggi e le poche vittorie in campionato.

Risultati 36a Giornata
Ancona Pisa = 1-1
Carrarese Spal = 1-2
Forlì Savona = 1-1
Grosseto Prato = 1-0
Pistoiese Gubbio = 3-2
Pro Piacenza L’Aquila = 1-0
Reggiana San Marino = 3-2
Santarcangelo Ascoli = 1-2
Teramo Pontedera = 2-0
Tuttocuoio Lucchese = 2-1

CLASSIFICA GIRONE B

.

campilongo
L’ex allenatore dell’Empoli Campilongo

GIRONE C – La Salernitana dell’ex capitano azzurro Davide Moro, come abbiamo scritto in un apposito articolo di sabato scorso, vincendo in rimonta con il Barletta ha festeggiato davanti a 20mila tifosi il ritorno in Serie B; questo anche grazie al mezzo passo falso del Benevento che impatta in casa contro il Messina per 1-1, portando così a sette punti il distacco a due giornate dalla fine.

Dietro è davvero una bagarre clamorosa per l’accesso ai Play Off. Frana clamorosamente la Juve Stabia sul campo del Melfi dell’ex Caturano: gli stabiesi, dove gioca l’ex Romeo, ora rischiano seriamente di perdere il treno degli spareggi perchè le altre vincono tutte. Il Matera ad Ischia, il Lecce a Martina Franca, il Foggia in casa contro la già retrocessa in Serie D Reggina, e la Casertana allenata dall’ex Campilongo sul campo della Vigor Lamezia. Le due pugliesi Lecce e Foggia, con questi ultimi a cui va dato atto di giocarsela fino alla fine in modo incredibile, hanno comunque davvero pochissime chanche di agganciare i Play Off.

Risultati 36a Giornata
Aversa Normanna Cosenza = 0-0
Benevento Messina = 1-1
Catanzaro Paganese = 1-1
Foggia Reggina = 3-2
Ischia Matera = 1-2
Martina Franca Lecce = 0-1
Melfi Juve Stabia = 2-1
Salernitana Barletta = 3-1
Savoia Lupa Roma = 1-3
Vigor Lamezia Casertana = 1-2

CLASSIFICA GIRONE C

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here