Giocato il turno del Girone A nel pomeriggio di sabato, ieri domenica è stata la volta degli altri due gironi, quello del NordEst e quello Sud.

 

A dire il vero è stata giocata la partita Lucchese-Como, valevole per il Girone A, con il risultato finale di 1-1 e la beffa per i rossoneri arrivata proprio nei minuti di recupero.

 

GIRONE B – A segno l’ex Sasha Cori con il Santarcangelo: i romagnoli battono 3-1 il più quotato Pordenone, e fanno un favore al Venezia che vince 4-1 sul campo del Teramo. A sorpresa il Fano supera l’Ancona.

Classifica: Venezia 61, Parma 56, Padova 53, Reggiana 51, Pordenone 48, Gubbio 44, Sambenedettese e Feralpi Salò 41, Bassano Virtus 40.

 

GIRONE C – L’ex azzurro Claudio Coralli, oggi centravanti e capitano della Reggina, a segno nella vittoriosa partita contro la Casertana. I calabresi vincono nettamente 3-0 e conquistano tre punti pesantissimi nella lotta salvezza. Coralli sigla il gol del momentaneo 2-0 al termine di una azione corale quasi tutta di prima dei padroni di casa, e disputa una gara dal valore assoluto.

Il Foggia vince 1-0 in casa contro la Juve Stabia e approfitta del passo falso del Lecce, superato sul campo della Virtus Francavilla per 2-1, per balzare al comando della classifica.

Classifica: Foggia 59, Lecce 58, Matera e Juve Stabia 49, Virtus Francavilla 48, Siracusa e Andria 41, Cosenza e Fondi (-1) 40.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here