Salvatore Caturano

A cura di Gabriele Guastella

.

Salvatore Caturano
L’ex Empoli Caturano in gol, ma il suo Lecce è eliminato dal Foggia

Giocate le gare di ritorno delle semifinali Play Off di Serie C. La finale (andata e ritorno) sarà tra Pisa e Foggia. Andata il prossimo week-end all’Arena Garibaldi, match di ritorno a Foggia: i satanelli hanno chiuso al secondo posto in classifica nel proprio girone, come il Pisa del resto, ma lo hanno fatto totalizzando un maggior numero di punti, ecco perchè i pugliesi giocheranno il ritorno tra le mura amiche.

.

PORDENONE-PISA 0-0 (And.0-3)

Il Pisa esce da Pordenone con un pareggio a reti inviolate che permette alla squadra di Gattuso di accedere alla superfinale contro il Foggia. Decisivo il 3-0 della gara d’andata e soprattutto la tripletta di Varela.

.

FOGGIA-LECCE 2-1 (3-2)

Il Foggia vince anche il match di ritorno contro i cugini del Lecce e, dopo il 3-2 della gara d’andata, ottiene un 2-1 che proietta i satanelli alla finalissima contro il Pisa. Succede tutto nel secondo tempo: al 50′ Riverola porta in vantaggio i padroni di casa che, spinti da 15mila tifosi rossoneri, raddoppiano al 63′ con Sarno. Al 73′ l’ex Empoli Salvatore Caturano trova la rete che riapre il match. Al Lecce di Braglia servono altri due gol per eliminare il Foggia ed ottenere il pass per la finale. Troppo per il Lecce contro questo bel Foggia. I rossoneri satanelli sono così in finale, scoppia la festa allo stadio ed in città: domenica 5 giugno si gioca Pisa-Foggia, domenica 12 gara di ritorno Foggia-Pisa.

3 Commenti

  1. Gara quella di ieri, di altissimo livello che centra poco con la lega Pro. Molto intrigante la (doppia) finale. A Pisa ci saró.

  2. Angelo, se vai a Pisa, guarda da vicino certi giocatori. Mi farebbe piacere un tuo commento (visto che ti reputo super preparato) sui 22 in campo.
    Penso che sarà una bellissima finale.

    Nota. Se, come Empoli, riuscissimo a mettere le mani su alcuni di questi sarebbe tanta roba. (Credo)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here