A cura di Gabriele Guastella

.

L’esonero di Campilongo (Taranto) ci “costringe” a non seguire più il cammino del Taranto (Girone H) e quindi torniamo ad occuparci dei soli Gironi D, E e G, in pratica dove ci sono squadre toscane impegnate.

.

GIRONE D – Rallenta pericolosamente il Parma: i giallublu pareggiano 1-1 contro la Correggese dell’ex Stefano Castellani e, in virtù del secondo pari consecutivo, si vedono avvicinare il Forli (vittorioso nell’anticipo di sabato con la Clodiense, ndr) a -7 e l’Altovicentino a -9, con quest’ultimi che vincono per 4-2 in casa contro il Ribelle. L’unica toscana del girone, la Fortis Juventus Borgo San Lorenzo cade in casa contro il Lentigione per 1-0. Classifica: Parma 61, Forlì 54, Altovicentino 52, San Marino 44, Rovigo 42.

.

camillucci
Cristiano Camillucci (Sangiovannese) ai tempi di Empoli

GIRONE E – Le toscane fanno fatica in questo primo week-end di febbraio, e sono poche a sorridere nei confronti con le formazioni di altre regioni. E’ il caso del Montecatini che cade a Gubbio per 3-2 (ancora in gol per i toscani l’ex Santini, ndr), o del Jolly Montemurlo sconfitto in casa con lo Spoleto per 1-0. Così il pareggio esterno del Gavorrano (0-0) sul campo del Foligno diventa oro colato per i maremmani che però si vedono rosicchiare due punticini in classifica proprio dal Gubbio e soprattutto dal GhivizzanoBorgo, vittorioso per 2-1 sul Sansepolcro, che ora è secondo solitario a tre lunghezze dalla battistrada. Le altre: il Viareggio nell’anticipo di sabato aveva superato il Ponsacco per 2-0, la Colligiana fa 0-0 sul campo di Città di Castello, il Poggibonsi supera il Gualdo per 1-0, la Sangiovannese dell’ex Camillucci vince per 2-1 con la Pianese, mentre lo Scandicci degli ex Cecchi e Vinci cade in casa al cospetto della Massese per 0-2. Classifica: Gavorrano 47, GhivizzanoBorgo 44, Gubbio 43, Jolly Montemurlo e Montecatini 41, Poggibonsi 36, Colligiana e Sangiovannese 34.

.

GIRONE G – Male, decisamente male il Grosseto che perde in casa lo scontro diretto con il Rieti per 1-0. I maremmani si vedono sfuggire i laziali a +5, mentre devono ringraziare il Castiadas che costringe la Viterbese al pareggio per 2-2, altrimenti la classifica sarebbe stata ancora più “cattiva”. L’Arzachena cade sul campo della Torres Sassari per 2-1 e così il Grosseto quantomeno resta terzo a pari punti con i sardi, mentre dietro si avvicina l’Albalonga che vince 2-0 sul campo del San Cesareo. Classifica: Rieti 49, Viterbese 47, Grosseto e Arzachena 44, Albalonga 40, Torres Sassari (-4) 39, Nuorese e Olbia (-1) 38.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here