Inizia l’avventura anche per la quarta serie nazionale: quest’anno le toscane sono state inserite in un contesto diverso rispetto al passato. Alcune formazioni sono state inserite nel Girone D (denominato “ToscoEmiliano”) mentre altre sono finite in un girone affascinante, come non accadeva da anni, chiamato “ToscoLigure”, ovvero il Girone E. Negli anni cinquanta/sessanta, nelle (per fortuna!) poche apparizioni in quarta serie nazionale era toccato proprio all’Empoli disputare il campionato insieme alle squadre in rappresentanza della Liguria.

 

GIRONE D – Il San Donato inizia con un pareggio sul campo del Castelfranco (0-0), mentre la Colligiana cade in casa contro il Castelvetro dell’ex e figlio d’arte Luigi Buscè (0-2), formazione affrontata dall’Empoli durante la prima parte di ritiro precampionato a Sestola. Male la Sangiovannese dell’ex Camillucci, battuta sul campo dell’Imolese per 1-0, mentre il Poggibonsi fa 0-0 contro il Fiorenzuola. Cadono sia la Rignanese che lo Scandicci: i primi vanno ko 0-2 sul campo del quotato Ravenna, i secondi in casa contro il Mezzolara (1-2).

 

GIRONE E – Inizio con i fiocchi per tre toscane. Il Viareggio (1-0) fa suo il derby contro il Gavorrano, match considerato subito scontro diretto per la promozione; vincono anche Montecatini, sul campo dell’Argentina Arma Taggia, allenato dall’ex Empoli Nicola Ascoli, per 1-0, ed il GhiviBorgo sul proprio campo contro il Sestri Levante per 3-1. Il Grosseto non va oltre il 2-2 casalingo contro la Fezzanese, mentre il Real Forte Querceta è stato sconfitto a Ligorna per 1-0. Sconfitta casalinga anche per la Massese: i bianconeri sono stati battuti dal Finale Ligure per 2-1; il Jolly Montemurlo riparte con un comunque positivo 0-0 casalingo contro la quotata Sanremese dell’ex Stefano Castellani. Il Savona, candidata all’immediato ritorno in Serie C, è invece corsaro sul campo del Ponsacco per 2-0.

 

GIRONE G – Unica toscana il Sansepolcro battuto in casa dall’Avezzano per 2-0.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here