A cura di Gabriele Guastella

.

Il Milan batte in casa l’Atalanta, la Juventus frena con il Lecce (papera di Buffon a cinque minuti dalla fine, ndr) e il campionato a due giornate di campionato dalla conclusione si riapre.

.

Sempre più agguerrita la lotta per la Champions. La Lazio non va oltre l’1-1 casalingo con il Siena, addirittura sconfitta 3-1 a Parma l’Inter. Così l’Udinese, che con un gol dell’ex empolese Fabbrini piega il Cesena, vola a 58 agganciando il Napoli ieri vittorioso in casa contro il Palermo.

.

In coda la Fiorentina frena con il Novara già retrocesso e resta con la salvezza da conquistare, mentre a Firenze scoppia il finimondo per la rissa con pugni (veri!) tra l’allenatore Rossi e il giocatore serbo Ljajic. Il Lecce prende un punto d’oro in casa della Juventus mentre il Genoa vince contro il Cagliari sul neutro di Brescia. Impelagate nella lotta per non retrocedere anche Cagliari e Palermo, mentre sabato c’è Lecce-Fiorentina… anche se all’ultima giornata con la partita Fiorentina-Cagliari entrambe le squadre, pareggiando, potrebbero festeggiare la salvezza.

.

RISULTATI:

Chievo-Roma 0-0 (ieri)

Napoli-Palermo 2-0 (ieri)

Fiorentina-Novara 2-2

Cesena-Udinese 0-1

Lazio-Siena 1-1

Milan-Atalanta 2-0

Juventus-Lecce 1-1

Catania-Bologna 0-1

Parma-Inter 3-1

Genoa-Cagliari 2-1

.

CLASSIFICA:

Juventus 78

Milan 77

Napoli e Udinese 58

Lazio 56

Inter 55

Roma 52

Parma 50

Bologna 48

Catania 47

Atalanta (-6) 46

Chievo 45

Siena 44

Cagliari, Fiorentina e Palermo 42

Genoa 39

Lecce 36

Novara 29

Cesena 22

.

CLASSIFICA MARCATORI:

26 Reti: Ibrahimovic (Milan);

23 Reti: Cavani (Napoli);

21 Reti: Di Natale (Udinese);

20 Reti: Milito (Inter);

18 Reti: Palacio (Genoa);

16 Reti: Denis (Atalanta);

14 Reti: Giovinco (Parma) e Jovetic (Fiorentina);

13 Reti: Miccoli (Palermo) e Klose (Lazio);

A seguire tutti gli altri marcatori;

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here