A cura di Gabriele Guastella

.

Nel turno infrasettimanale di Serie A, l’ultimo della stagione, quello della giornata numero 32, è fondamentale per riaprire in maniera clamorosa quanto netta la lotta per non retrocedere. L’impresa è del Lecce che, vittorioso 4-2 domenica scorsa in casa contro la Roma, è capace di andare ad espugnare il campo del Catania, forse una delle squadre più in forma del momento.

.

Succede tutto negli ultimi minuti di partita, con gli etnei in vantaggio grazie al gol di Bergessio, il Lecce pareggia con l’ex Empoli Corvia e vince la partita grazie ad una prodezza di Di Michele.

.

Tornano a tremare la Fiorentina, bloccata in casa per 0-0 dal Palermo, il Genoa, solo 1-1 casalingo con il Cesena, Bologna e Cagliari che domani si sfidano nel posticipo del Dall’Ara.

.

Torna in vetta la Juventus che doma 2-1 la Lazio. I biancocelesti restano saldamente al terzo posto, ma dietro la Roma, vittoriosa sull’Udinese, e l’Inter, che a fatica ha la meglio del Siena, si rifanno sotto.

.

RISULTATI:

Napoli-Atalanta 1-3

Chievo-Milan 0-1 (giocata martedi)

Genoa-Cesena 1-1

Juventus-Lazio 2-1

Catania-Lecce 1-2

Parma-Novara 2-0

Fiorentina-Palermo 0-0

Inter-Siena 2-1

Roma-Udinese 3-1

Bologna-Cagliari (giovedi 12/04 – h.20:45)

.

CLASSIFICA:

Juventus 68

Milan 67

Lazio 54

Udinese 51

Roma 50

Inter e Napoli 48

Catania 43

Chievo 42

Atalanta (-6) e Palermo 40

Siena 39

Parma e Cagliari 38

Fiorentina e Bologna 37

Genoa 36

Lecce 34

Novara 25

Cesena 21

.

CLASSIFICA MARCATORI:

23 Reti: Ibrahimovic (Milan);

20 Reti: Di Natale (Udinese) e Milito (Inter);

19 Reti: Cavani (Napoli);

16 Reti: Palacio (Genoa);

15 Reti: Denis (Atalanta);

13 Reti: Klose (Lazio) e Jovetic (Fiorentina);

A seguire tutti gli altri marcatori;

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here