Di Natale Udinese

E’ ancora Di Natale-Show!

 

Di Natale UdineseGiocati tre anticipi del campionato di Serie A. Ieri, sabato, Chievo e Cagliari si sono divisi la posta in palio con un classico 0-0. I veneti si avvicinano alla salvezza, a cui per ora manca solo la matematica, mentre è già matematica per i sardi che salgono a quota 43.

 

In serata la vittoria della Roma a Firenze per 1-0: decide un gol al 92′ dell’ex Osvaldo. Ma la squadra di Montella aveva meritato ampiamente di vincere giocando molto meglio dei giallorossi (traversa di Pizarro e palo di Aquilani, ndr) e a cui manca un clamoroso rigore non concesso per un netto quanto evidentissimo fallo di mano di De Rossi su cross del viola Pizarro.

 

Nell’anticipo dell’ora di pranzo l’Udinese supera 3-1 la Sampdoria davanti al proprio pubblico e resta in scia della Roma, rosicchiando tre punti alla Fiorentina. Tre dei quattro gol sono “empolesi”. L’Udinese va infatti in vantaggio con Di Natale, che segna la personale doppietta dopo che la Samp aveva pareggiato con un altro ex Empoli Edèr. Poi la squadra di Guidolin trova il 3-1 finale con Muriel a tre minuti dal 90°. Totò sale a quota 20 reti in campionato, a soli tre gol dal capocannoniere Cavani.

 

Gabriele Guastella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here