Solo due giornate alla conclusione del campionato di Serie B, sei punti in palio e arrivano già i primi verdetti: uno positivo, due negativi.

 

Il San Bartolo di Angelo Granata, dopo un solo anno di purgatorio, torna subito in serie A. Forte dei 64 punti conquistati e del vantaggio a +7 sul Devils quarto stacca con due giornate di anticipo il biglietto per il paradiso. Adesso la fantasquadra di mister Granata, che nel prossimo week-end affronta proprio il Devils, va alla caccia della vittoria del torneo e si trova a +3 sul Nacional secondo e +4 sul Jeuwanna’s Team terzo.

Escono dalla corsa promozione lo Shiteam e, per un complicato intreccio di scontri diretti e classifica avulsa, anche il Moijto che in teoria sarebbe ancora in corsa avendo sei punti di distacco dalla terza Jeuwanna’s Team. Sempre in corsa Devils e Santos, con i primi leggermente favoriti da quel punticino in più in classifica.

 

Passiamo alle note dolenti. Abbandonano la serie B, dopo appena una sola stagione di militanza, e tornano nel torneo di Serie C1 l’Atletico Club Cialtronia e l’Intercupp. Adesso restano da scoprire le altre due squadre che scenderanno di categoria. Sporting Club Torre e Atletico Galliani vincendo nell’ultima giornata si sono messe in salvo; adesso la lotta vede cinque squadre coinvolte dal Rangers 1976 al Milan, passando per Rototom, GiVale e Viva. Al Rangers di Graziano Mori basterebbe anche un pareggio con il Nacional per guadagnarsi la permanenza in cadetteria.

 

Gabriele Guastella 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here