Tonfo della Juventus a Palermo. Chevanton-Gol e il Lecce compie l’impresa!

 

A cura di Gabriele Guastella

 

Turno infrasettimanale per il campionato di Serie A. Nell’anticipo del martedi la Lazio frena la corsa del Milan: rossoneri bloccati davanti al proprio pubblico sullo 0-0.

Dietro, aspettando il posticipo dell’Inter impegnato sul campo del fanalino di coda Bari, non ne approfitta nessuno. Napoli sconfitto 2-0 a Verona dal Chievo, clamoroso pareggio interno della Roma con il Brescia (segnano due ex empolesi, Borriello per i giallorossi ed Eder per le rondinelle, ndr), poi Udinese frenata in casa dal Bologna e tonfo della Juventus sul campo del Palermo; i rosanero unica squadra tra le “grandi” capace di vincere e rosicchiare punti alle dirette concorrenti.

In zona retrocessione vince il Cagliari a Genova con la Sampdoria: i sardi sono ormai verso una tranquilla salvezza. Si inguaiano le due genovesi: la Sampdoria appunto sconfitta dal Cagliari, e il Genoa ko nello scontro-salvezza con la Fiorentina. Per i viola vittoria di misura, firmata Santana, e boccata d’ossigeno dopo due giorni di polemiche per il mercato deludente condotto dalla società.

 

Punti d’oro per il Bologna a Udine e il Brescia a Roma, non si fanno male Cesena e Catania, mentre il Lecce rivoluziona tutta la coda della classifica andando a vincere sul campo di Parma. Adesso gli emiliani tornano pericolosamente a ridosso della zona calda.

 

Risultati:

Milan – Lazio 0-0 (giocata martedi)

 

Cesena – Catania 1-1

(8′ Maxi Lopez -CA-, 31′ Jimenez -CE-)

 

Chievo – Napoli 2-0

(20′ Moscardelli -C-; 50′ Sardo -C-)

 

Fiorentina – Genoa 1-0

(40′ Santana -F-)

 

Palermo – Juventus 2-1

(7′ Miccoli -P-, 20′ Migliaccio -P-, 36′ Marchisio -J-)

 

Parma – Lecce 0-1

(92′ Chevanton -L-)

 

Roma – Brescia 1-1

(58′ Borriello -R-, 69′ Edèr -B-)

 

Sampdoria – Cagliari 0-1

(37′ Nainggolan -C-)

 

Udinese – Bologna 1-1

(65′ Di Vaio -B-, 77′ Domizzi -U-)

 

Bari – Inter (giovedi 3/2 – h.20:45)

 

 

Classifica:

Milan 48

Napoli 43

Lazio 41

Roma 39

Inter 38

Palermo e Udinese 37

Juventus 35

Cagliari 32

Chievo 30

Fiorentina 28

Sampdoria e Genoa 27

Bologna* 26

Parma 25

Lecce 24

Catania 23

Cesena 21

Brescia 19

Bari 14

Inter 2 partite in meno;

Bari, Bologna, Fiorentina, Genoa, Roma e Sampdoria 1 partita in meno;

*Bologna tre punti di penalizzazione; 

 

 

Classifica Marcatori:

17 Reti: Cavani (Napoli);

15 Reti: Di Natale (Udinese);

14 Reti: Di Vaio (Bologna);

13 Reti: Eto’o (Inter) e Ibrahimovic (Milan);

11 Reti: Matri (Cagliari/Juventus);

10 Reti: Borriello (Roma);

Seguono altri calciatori;

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here